Via Lauretana

Documenti, citazioni, libri e foto dal mondo Wiki

Via Lauretana (Toscana)

La Via Lauretana è un'antica strada etrusca-romana della Valdichiana che collegava Cortona a Montepulciano e Siena. Percorso e Storia La Via Lauretana è una strada etrusca sfruttata ed ampliata come molte delle tante strade dai romani, con innovative tecniche di costruzione. Nacque per collegare la lucumonia alle consorelle tirreniche. La strada partiva da Cortona e il tracciato si distaccava dalla vecchia Via Cassia costruita intorno al 125 a.C. forse dal censore Lucio Cassio Longino Ravilla... — | approfondisci »

Via Lauretana (Marche)

La via Lauretana è un'antica via di pellegrinaggio mariano che, fin dal Medioevo, ha collegato Roma al Santuario della Santa Casa di Loreto. La strada fu molto battuta nel XVI e XVII secolo, in connessione con il pellegrinaggio mariano, ma risulta essere già frequentata dal XIII secolo, quando aveva la funzione di collegare Roma al porto adriatico di Ancona. Il tratto che si distacca dalla Flaminia, che può essere propriamente detto via Lauretana, si conserva oggi in quello della moderna... — | approfondisci »

Montepulciano

FontanaNewMoonMontepulciano.jpg

corteo, sia nel centro storico che nelle altre Contrade, il Bravio appena vinto. Contrade • Cagnano • Collazzi • Coste • Gracciano • Poggiolo • San Donato • Talosa • Voltaia Albo d'oro Bravio delle botti Bibliografia • in parte ambientato a Montepulciano Voci correlate • Colline toscane • Via Lauretana • Diocesi di Montepulciano-Chiusi-Pienza • Ferrovia Montepulciano-Fontago • Montepulciano Stazione • Lago di Montepulciano • Caggiole • Teatro della Società dei Concordi • Teatro Poliziano... — | approfondisci »

  • Comune: Montepulciano
  • Provincia: SI
  • Regione: TOS
  • Prefisso: 0578
  • Abitanti: 14.472
  • Denominazione Abitanti: poliziani o montepulcianesi
  • Superficie: 165,58
  • Altitudine: 605
  • Patrono: San Giovanni Decollato
  • Sito web

Montepulciano Stazione

Crocifisso e AltareMontepulcianoStazione.jpg

Ponte La Chiesa Della Maestà del Ponte si trova a Montepulciano Stazione, sull'antica Via Lauretana a pochi passi dall'Autostrada del Sole in mezzo alla campagna della Valdichiana. La chiesetta è stata costruita nel 1770 a ricordo di un'antica edicola riportante una bella Madonnina (Madonna del Salarco), che era situata vicino ad un attraversamento sul torrente Salarco. Da qui viene il nome Maestà del Ponte. La Chiesa della Maestà del Ponte e la casa adiacente è stata restaurata (tetto e interni... — | approfondisci »

Convento di Brogliano

Potenza. Le selve della Scorosa spesso erano nascondiglio e rifugio di briganti che saccheggiavano il territorio ed in particolare i viandanti in transito sulla Via Lauretana. Di questi fatti criminosi sono conservate anche relazioni a stampa. Non lontano vi era anche l'eremo di Sant'Angelo di Appennino, già frequentato in epoca longobarda e inserito in una vasta grotta, le cui vene aurifere fornirono l'oro per l'anello episcopale di San Rinaldo, vescovo di Nocera Umbra; ancora più vicino era il... — | approfondisci »

Val di Chiana

Valdichiana.jpg

Via Lauretana Altri progetti Note Bibliografia Collegamenti esterni ... — | approfondisci »

Valiano

estivo nelle proprietà di Valiano e Petrignano, rimase vittima di un agguato nemico ed ucciso a colpi di pugnale nei boschi di Petrignano. Pochi mesi dopo l'uccisione di Raniero fu trovato morto Ranuccio, figlio di Ildebrandino Cacciaconti. , oltre alla stazione doganale all'interno del castello sulla via Lauretana, esercitava il controllo delle merci sul porticciolo della Chiana, godendo dei diritti di transito delle merci trasportate sulle "navi" (barconi) che praticavano la navigazione del fiume... — | approfondisci »

Santuario della Santa Casa

Loreto250706.JPG

Il Santuario della Santa Casa si trova a Loreto è un luogo popolare di pellegrinaggio attraverso la via Lauretana, dove i cattolici venerano la Vergine Lauretana, patrona dell'aviazione. È tra i più importanti e visitati santuari mariani d'Italia; numerosi persnaggi e santi vi hanno fatto visita, tra cui Camilla da Varano, ossia la clarissa umanista sr. Battista, santa Gianna Beretta Molla, Giovanni XXIII. La Santa Casa Al suo interno è custodita la Santa Casa di Nazaret, dove, secondo la... — | approfondisci »

Camucia

Camucia (pron. Camucìa) è una frazione del comune di Cortona che conta circa 5600 abitanti situata ai piedi della collina. È situata lungo la ex Strada Statale 71 Umbro Casentinese Romagnola (d'ora in poi solo Umbro/casentinese) ed attraverso la Via Lauretana dista circa 5 km dal raccordo autostradale Perugia / Siena. Le attività artigianali ed industriali di Camucia sono per lo più concentrate nella zona industriale del Vallone a circa 2,5 km dal centro lungo la Umbro/casentinese. Camucia... — | approfondisci »

Cortona

Tanella-di-pitagora-cortona.jpg

tardo medioevo, quando ai tre Rioni sopracitati ne verranno costituiti due nuovi per esigenze amministrative. I due Rioni costituiti prenderanno il nome di Sant'Andrea (dal nome della Chiesa che sorgeva in Piazza Signorelli) e di Peccioverardi (dal nome della porta che sorgeva alla fine di Via Nazionale). Questa ulteriore ripartizione porterà a cinque il numero dei Rioni e da questo il nome di Quintieri. Manifestazioni Film girati a Cortona Personalità legate a Cortona Amministrazione... — | approfondisci »

Colline Toscane

CollineToscane22.GIF

Cetona. Interessa le province di Pisa, Livorno, Grosseto, Siena, Firenze e Arezzo e può essere anche delimitata usando, ad ovest, la Via Aurelia e, a est, la Via Cassia. Si suole dividerla in aree maggiormente omogenee, tra le quali troviamo: Tra le città e località più famose che si trovano in detta area si possono annoverare: Uomini illustri legati a queste terre • Andrea da Grosseto, letterato del Duecento, traduceva testi e opere dal Latino alla lingua volgare in prosa. Le sue traduzioni più... — | approfondisci »

Giuseppe Salvetti

Biografia Fiorentino , visse nella seconda metà del XVIII secolo, e fu attivo soprattutto in Toscana. Si occupò soprattutto del rinnovo del sistema viario italiano, sovrintendente alla strada dei Due Mari, diresse i lavori per la realizzazione della strada Pontassieve-Ponticino, per la sistemazione della Via Lauretana tra Siena e Valdinievole e progettò con Leonardo Ximenes la strada Traversa pere collegare Livorno con la transappenninica dell'Abetone (1767-1779). Progettò anche l... —

  • Nome: Giuseppe Salvetti
  • Nazionalità: italiano
  • Data Di Nascita: 1734
  • Luogo Di Nascita: Firenze
  • Attività: ingegnere