Triangolo Blu

Documenti, citazioni, libri e foto dal mondo Wiki

Triangolo rosso (Nazismo)

rivendicati dalle rispettive categorie, come segno di identità e di resistenza sia alla barbarie nazifascista, sia ai pregiudizi sociali che spesso ancora oggi suscitano. In particolare, il triangolo rosso è assurto a simbolo di antifascismo militante da parte di organizzazioni e militanti di sinistra, specialmente in paesi come la Francia, il Belgio e la Germania. Voci correlate • Distintivo giallo • Triangolo rosa • Triangolo nero • Triangolo marrone • Triangolo viola • Triangolo verde • Triangolo blu... — | approfondisci »

Bandiera di Porto Rico

La bandiera di Porto Rico è costituita da cinque strisce orizzontali, di uguale ampiezza, rosse (in alto, al centro e in basso) e bianche alternate; un triangolo isoscele blu, con la base adiacente al lato dell'asta, include al suo centro una grande stella bianca a cinque punte. Il rosso rappresenta il sangue degli uomini coraggiosi, il bianco rappresenta la vittoria e la pace, il blu rappresenta il cielo e le acque costiere. La stella solitaria rappresenta la nazione. Il triangolo rappresenta... — | approfondisci »

Bandiera di Wake

La bandiera dell'isola di Wake non è ufficilamente riconosciuta ma in uso dal 1976. L'isola attualmente è amministrata dagli Stati Uniti. Descrizione Il drappo ha i colori della Bandiera statunitense: blu, rosso, bianco. Il triangolo blu contiene un disco giallo con all'interno il nome e il profilo dell'atollo e tre stelle. Ciascuna di esse rappresenta Wake e i due isolotti vicini di Peale e Wilkes. Bibliografia • Crwflags ... — | approfondisci »

Bandiera della Repubblica Ceca

Flag of the Czech Republic 2007 Prague.jpg

La bandiera della Repubblica Ceca è la stessa che appartenne alla Cecoslovacchia. Con la dissoluzione di quest'ultima, la Repubblica Ceca mantenne la bandiera, mentre la Slovacchia ne adottò una nuova . La bandiera contiene i colori rosso e bianco, che derivano dall'antico stemma ceco (leone d'argento in campo rosso); venne aggiunto un triangolo blu sul lato del pennone (1920). La versione senza il triangolo blu è identica alla bandiera della Boemia. La paternità della bandiera viene... — | approfondisci »

Estelada

In Catalogna la bandiera indipendentista si chiama Estelada; nata nel 1918 (si hanno però testimonianze di una prima versione con la stella inserita in un quadrato posto al centro della Senyera catalana già dieci anni prima), simboleggia la lotta per la libertà del popolo catalano. È basata sullo schema della Senyera ma è stato aggiunto un triangolo sulla parete sinistra. Il triangolo blu rappresenta il cielo blu dell'umanità e all'interno risplende una stella bianca che rappresenta il... — | approfondisci »

Bandiera dell'orgoglio bisessuale

Bi flag.svg

. Altri simboli utilizzati in quel periodo (come il comune simbolo del triangolo rosa capovolto, sovrapposto al triangolo blu, formando un terzo triangolo di colore viola) non erano adatti come bandiere o marchi. La bandiera La bandiera è costituita da tre colori diversi. In alto, una striscia rosa (Pantone 226) rappresenta l'orientamento omosessuale. In fondo, una striscia blu (Pantone 286) che rappresenta l'orientamento eterosessuale. Al centro, una stiscia viola (Pantone 258), la striscia è un... — | approfondisci »

Pietro Pajetta

Monte Casto, perdendo la vita. Riconoscimenti Gli verrà intitolata la 50° brigata d'assalto Garibaldi "Piero Pajetta". Onorificenze Voci correlate • Alberto Fantacone • Virginio Arzani • La Retirada Collegamenti esterni • Biografia di Pietro Pajetta • Biografia di Pietro (Piero) Pajetta su www.anpi.it • Dalla Spagna ai lager nazisti - L’odissea degli spagnoli con il triangolo blu, saggio di Pietro Ramella ... — | approfondisci »

  • Nome: Pietro Pajetta
  • Nazionalità: italiano
  • Data Di Nascita: 7 febbraio 1914
  • Luogo Di Nascita: Taino
  • Attività: partigiano
  • Inoltre:  comunista e miliziano antifascista nella Guerra di Spagna

Expo '85

, incorporando l'Universo, la Terra, L'Uomo la Scienza e l'Arte. Il triangolo blu con all'interno due anelli paralleli voleva simboleggiare il monte Tsukuba, punto di osservazione verso un futuro migliore, e i suoi tre lati i tre temi centrali della Expo: uomo, abitazione e l'ambiente. I due anelli simboleggiano invece l'armonia tra Uomo e Scienza. Venne disegnato da Ikko Tanaka. Mascotte La mascotte della Expo 1985 venne selezionata tra i disegni di tutti i bambini delle scuole giapponesi. Il vincitore fu... — | approfondisci »

Bandiera di Gibuti

La bandiera di Gibuti presenta due bande orizzontali di uguali dimensioni, di colore blu (sopra) e verde (sotto), con un triangolo isoscele bianco sul lato del pennone, che reca al centro una stella a cinque punte rossa. I colori usati possono essere visti come simboli della terra (verde), del mare e del cielo (blu) e della pace (bianco), mentre la stella rossa rappresenta l'unione. La bandiera venne issata la prima volta nel giorno dell'indipendenza di Gibuti, il 27 giugno 1977. Voci... — | approfondisci »

Algoritmi di definizione dello spazio Colore (Pn)

Lo spazio dei colori che è possibile rappresentare per mezzo di un Display reale, in genere, è rappresentato da un triangolo i cui vertici corrispondono con i colori PRIMARI (Rosso, Verde e Blu). Tutti i punti interni a tale triangolo rappresentano dei colori visibili e raggiungibili dal Display. Ovviamente, lo spazio dei colori visibili dall'occhio umano è in genere più ampio di questo triangolo. All'interno del triangolo, poi, è possibile disegnare una linea curva che rappresenta il luogo... — | approfondisci »

Pietro Ramella

Lo_storico_italiano_Pietro_Ramella.jpg

della Guerra di Spagna nelle Forces françaises libres: l'arruolamento di spagnoli e membri delle Brigate Internazionali nelle Forze della Francia Libera di Charles De Gaulle nella guerra contro i tedeschi a fianco degli inglesi. Su "Il triangolo rosso" giornale a cura dell’Associazione nazionale ex deportati politici, ANED, Milano. sito associazione • n. 1/2000 L’odissea degli spagnoli con il triangolo blu. • n. 3/2000 Affacciarsi alle finestre dove c’era la strage. I fiori del lager, poi l... —

  • Nome: Pietro Ramella
  • Nazionalità: italiano
  • Data Di Nascita: 22 gennaio 1932
  • Luogo Di Nascita: Castellamonte
  • Attività: scrittore

Bandiera della Gagauzia

della regione autonoma della Gagauzia (Gagauz Yeri). Essa è di forma rettangoare, costituita da tre bande orizzontali, dall'alto al basso, blu (60% dell'altezza della bandiera), bianco e rosso, con le ultime due entrambe larghe il 20% dell'altezza della bandiera. Stelle dorate sono poste a formare un triangolo equilatero, nella fascia blu. 3. Lo stemma della Gagauzia è costituito da uno scudo con, nella parte bassa, in campo bianco, un semicerchio giallo che rappresenta il sole che sorge. Gli... — | approfondisci »