Triade Capitolina

Documenti, citazioni, libri e foto dal mondo Wiki

Triade Capitolina

TriadeCapitolina.jpg

La Triade Capitolina è costituita da Giove, Giunone e Minerva. Questa definizione non è antica come si potrebbe pensare, ma è un termine creato dalla storiografia del XIX secolo. Il culto della Triade è tipicamente romano e ha origini piuttosto incerte. Secondo il filologo latino Servio Danielino, vissuto tra il IV e il V secolo d.C., questo culto ha origini etrusche, sebbene non ci siano ritrovamenti archeologici che possano rendere veritiera questa tesi. La precisa volontà politica di... —

Cattedrale di Isernia

Isernia cattedrale s.pietro.jpg

La Cattedrale di San Pietro si trova in piazza Andrea d'Isernia a Isernia. La cattedrale, ricostruita più volte, sorge su un antico tempio pagano italico del III secolo a.C. Il tempio della Triade Capitolina Isernia venne fondata come colonia latina nel 264 a.C., come avamposto nel Sannio. La colonia aveva caratteri simili alle altre colonie italiche dell'epoca riscontrabili dalla Toscana (come Cosa) alla Campania (come Paestum). All'epoca l'elemento unificatore della cultura centro e sud... — | approfondisci »

Dodici dei (religione romana)

Jupiter Tonans.jpg

. Appartiene alla fase più antica della religione romana. Voci correlate • Religione romana • Mitologia romana • Triade Capitolina Bibliografia • J. Scheid. La religione a Roma. Laterza, Roma, 2001. • J. Champeaux. La religione dei romani. Il Mulino, Bologna, 2002. ... — | approfondisci »

Capitolium

Il Capitolium è un termine con cui si indica un tempio dedicato alla Triade Capitolina, ossia agli dei Giove, Giunone e Minerva, riprendendo il modello tempio di Giove Ottimo Massimo edificato sul Campidoglio a Roma, dal cui nome latino deriva il termine. La sua presenza indica che la città era una colonia romana. La dedica alle tre divinità comportò spesso la presenza di una cella tripartita, come quella del modello, mentre in altri casi le tre statue delle divinità erano ospitate insieme in... — | approfondisci »

Campitelli

Campitelli è il X rione di Roma. Il nome viene da "Capitolium", luogo in cui sorgeva il tempio più importante di Roma antica, quello della triade capitolina di Giove, Giunone e Minerva. Secondo altre opinioni, vista anche la diffusione del toponimo "Campitelli" fuori dall'Urbe, l'etimologia verrebbe da Campus Telluris, ovvero campo sterrato . Storia Simboli Nello stemma del rione c'è la testa nera di un drago su sfondo bianco. La scelta del simbolo deriva dalla leggenda secondo cui un drago... — | approfondisci »

Tempio di Giove Ottimo Massimo

TempleofCapitoliumRome.jpg

Il Tempio di Giove Ottimo Massimo o di Giove Capitolino, dedicato alla triade capitolina (Giove, Giunone e Minerva) era il più grande monumento esistente sul Campidoglio. Fu il centro del culto di stato romano e secondo la tradizione fu eretto in concorrenza del santuario dedicato a Iuppiter Latiaris sul Mons Albanus, nei pressi di Alba Longa. Davanti al tempio terminavano le cerimonie trionfali e vi si svolgevano le assemblee solenni del Senato, oltre ai sacrifici augurali dei nuovi consoli... — | approfondisci »

509 a.C.

Eventi • • Consoli romani: Lucio Giunio Bruto, Lucio Tarquinio Collatino, poi Publio Valerio Publicola I (CS), Spurio Lucrezio Tricipitino (CS), Marco Orazio Pulvillo (CS) • A questa data viene fatta risalire l'inaugurazione (o forse la nuova innaugurazione) del tempio di Giove Ottimo Massimo, presso il Campidoglio. Il tempio era dedicato alla triade capitolina, Giove, Giunone e Minerva. • Primo trattato Roma-Cartagine Nati Morti ... — | approfondisci »

Capitolium Vetus

Il Capitolium Vetus era un santuario arcaico di Roma antica situato sul colle Quirinale. Era dedicato alla Triade Capitolina (Giove, Giunone, Minerva), la triade protettrice di Roma adorata nel tempio di Giove Capitolino, che sarebbe stata celebrata qui ben prima che sul Campidoglio. La localizzazione esatta dell'antico complesso doveva essere all'incrocio tra le attuali via del Quirnale e via delle Quattro Fontane, sul lato verso piazza Barberini, dove si trovava anche il tempio di Quirino... — | approfondisci »

Parco dell'Inviolata

Il Parco dell'Inviolata è un'area naturale protetta della Regione Lazio istituita con Legge Regionale n.22, del 20 giugno 1996. in un territorio dal ricco patrimonio archeologico: resti di mausolei, ville e sepolture di epoca romana; in questi luoghi fu ritrovata la Triade Capitolina, gruppo marmoreo ora conservato al Museo archeologico di Palestrina. L'origine del toponimo deriva dalla comunità ecclesiale romana In Via Lata già proprietaria di quei terreni. Paradossalmente nella sua stessa... — | approfondisci »

Chiesa di Santa Maria in Campidoglio (Colonia)

Köln st maria im kapitol dreikonchenanlage 251204.jpg

La chiesa di Santa Maria in Campidoglio (Sankt Maria im Kapitol) è una delle più interessanti tra le dodici chiese romaniche di Colonia, in Germania. Per secoli fu la chiesa più importante della città dopo il Duomo. Storia La chiesa venne fondata nel 690 sulle fondazioni del tempio della Triade Capitolina (da cui il nome attuale). Nell'XI secolo venne ricostruita su iniziativa dell'arcivescovo di Colonia Herimann II e sua sorella, la badessa Hilda. Fu uno dei cantieri più importanti dell... — | approfondisci »

Sbeitla

Sbeitla_capitole.jpg

resti di importanti monumenti pubblici. • Arco trionfale all'entrata della città (età tetrarchica) • Terme • Foro: • Porta di Antonino, che costituisce l'ingresso al Foro, datata tra il 138 e il 161. Le iscrizioni sull'arco fanno riferimento ad Antonino Pio e ai suoi due figli adottivi, Lucio Vero e Marco Aurelio. • Capitolium costituito da tre templi affiancati dedicati alla Triade Capitolina (Giove, Giunone e Minerva), con una soluzione analoga a quella adottata a Baelo Claudia in Spagna... — | approfondisci »

Santuario di Cerere, Libero e Libera

. Può essere considerato a ragione, la risposta plebea al tempio"aristocratico" della triade capitolina, da cui appunto il tipo di culto triadico. Vi si adoravano appunto Cerere, Libero e Libera (corrispondenti a Demetra, Dioniso e Kore), divinità che avevano avuto vasto seguito nella Magna Grecia. Cicerone ci informa che le sacerdotesse dedite al culto triadico provenissero solo ed esclusivamente dal sud, ma è un'informazione non riscontrabile se non a livello di fonte letteraria. Forme... — | approfondisci »