Tito Chini

Documenti, citazioni, libri e foto dal mondo Wiki

Pieve di San Bartolomeo (Barberino di Mugello)

Stefano a Rezzano; la cupola del coro conserva affreschi di Tito Chini ( 1920 ) . Dal chiostro annesso alla chiesa si accede all'oratorio della Compagnia, in cui si conserva una pala d'altare con elegante cornice, raffigurante l' Annunciazione, attribuita alla bottega del Ghirlandaio. ... — | approfondisci »

Navigatori (zona di Roma)

Navigatori è il nome della zona urbanistica 11d del XI Municipio del comune di Roma. Si estende sul quartiere Q.XX Ardeatino. Popolazione: 5.243 abitanti. Piazze e vie • piazza dei Navigatori • via Cristoforo Colombo • via delle 7 Chiese • via Tito Omboni • via Eusebio Chini • via Carlo Tommaso Odescalchi • via di Santa Petronilla • via Cornelio Magni • largo Benedetto Bompiani Note Collegamenti esterni • Municipio Roma XI (11) ... — | approfondisci »

Ossario del Pasubio

, collegato al passo stesso dalla diramazione della ex strada statale 46. La posizione che è stata scelta permette di vedere la sagoma dell'Ossario da tutta la pianura vicentina. Le ossa dei caduti, in molte teche in cui sono custodite, sono a vista. È una possente costruzione progettata da Ferruccio Chemello e decorata da Tito Chini e Umberto Bellotto dalla forma che assomiglia ad un faro alto 35 metri, con una lanterna luminosa sulla sua sommità. È costituito da due parti: l'ossario ed il sacello. L... — | approfondisci »

Cimitero Monumentale della Misericordia (Antella)

realizzate qui dalla Manifattura Chini e da Galielo Chini e da Dario, Leto e Tito Chini i queli relizaro tutte opere a carattere religioso. Tra i lavori di Galileo Chini spicca la cupola dell’arco centrale d’ingresso realizzata nel 1911 affrescata con la raffigurazione di una corona di angeli che introduce idealmente il visitatore nel mondo dei morti. Nel 1946 Galileo Chini seppellisce qui la giovane figlia Isotta e in un dipinto la raffigura di spalle, ai piedi della Croce, inginocchiata accanto alle... — | approfondisci »

Villa Le Maschere

Villa gerini detta le maschere.JPG

ristrutturato l’appartamento al primo piano situato nell’ala sud della villa, per opera di Tito Chini e, nel 1940, la villa viene dotata di bagni ad ogni piano, alcuni decorati con bellissime maioliche della vicina manifattura Chini di Borgo S.Lorenzo. Dal 1943 al 1945 avviene l'occupazione tedesca, seguita dal passaggio delle truppe americane e, nel 1963, ha inizio il degrado dovuto al definitivo abbandono dell'intero complesso, che ha portato al crollo del tetto e alla perdita dei saloni decorati. Nel... — | approfondisci »

Negozio Martini

Passeggiata di viareggio 06 negozio martini.JPG

vetrina centrale del negozio, un timpano dal disegno articolato e suggestivo inquadra il porta insegna collocato sull'estremità dell'edificio. All'interno del negozio sono presenti alcuni mobili realizzati dalla Ditta Spicciani di Lucca, i cui disegni sono orientati verso le stilizzazioni lineari dell'Art Decò, mentre le decorazioni sul soffitto in legno risultano opera di Tito Chini. Fortuna Critica M. A. Giusti, in un suo articolo sulla Viareggio del primo novecento (Viareggio: immagine tra... — | approfondisci »

Chiesa di San Francesco (Pisa)

Francescani si limitavano alla sola amministrazione del culto. Dal 1265-70 il pisano Giovanni di Simone diresse i lavori cui risalgono l'impianto a aula unica coperta a capanna e l'ardito e tipico campanile poggiante all'interno per due lati su mensole. La facciata marmorea è del 1603. L'interno fu ristrutturato nel XVII secolo con dipinti dell'Empoli, del Passignano, di Santi di Tito. Nel transetto affreschi di Taddeo Gaddi (1342-1345), Galileo Chini (XX secolo) e dossale marmoreo di Tommaso Pisano... — | approfondisci »