Sorgenti Del Nilo

Documenti, citazioni, libri e foto dal mondo Wiki

Busoga

Iyingo, ed è nota per l'eccezionale panorama che si gode dalla sommità e che include quasi tutto il territorio del regno. È attrezzata per essere scalata dai turisti. Palazzo di Budhumbula Situato a circa 2 km da Kamuli sulla strada per Jinja, il sito comprende la residenza del kyabazinga William Wilberforce Kadhumbula Nadiope, sul trono di Busoga fino alla sua morte nel 1976 e un monumento funebre presso cui sono sepolti diversi membri della famiglia del re. Sorgenti del Nilo e Lago Vittoria... — | approfondisci »

Giovanni Miani

Personaggio eclettico (cantante con voce di baritono, tecnico agrario, pedagogo, studioso), dopo la sua partecipazione ai moti risorgimentali del 1849 fu costretto all'esilio dalle autorità austriache, cosa che lo porterà a soggiornare in diverse città, come Atene e Smirne. Ma è in Egitto che nel 1859 inizia il suo viaggio verso sud alla ricerca delle sorgenti del Nilo, risalendolo fino in Uganda a meno di 60 km dalla meta, e disegnando una mappa del bacino del fiume per la Società Geografica... —

  • Nome: Giovanni Miani
  • Nazionalità: italiano
  • Data Di Nascita: 17 marzo 1810
  • Luogo Di Nascita: Rovigo
  • Attività: esploratore

Khnum

Khnum (ẖnmw) è una divinità della mitologia egizia, particolarmente venerata ad Assuan, in Egitto. Si considera protettore delle sorgenti del Nilo e della potenza creatrice delle inondazioni; viene raffigurato come un uomo con la testa di ariete, a volte sormontata da una croce, mentre tiene in mano l'ankh. Secondo il mito plasmò l'uovo della creazione, e viene considerato il vasaio divino, che dona la vita alle sue creazioni modellandole al tornio con il limo del fiume egizio. Nonostante la... —

Pietra di Livingstone e Stanley

Livingstone_monument_burundi.jpg

La pietra di Livingstone e Stanley è un monumento che si trova nei pressi di Mugere, in Burundi, a 12 chilometri a sud della capitale Bujumbura sul Lago Tanganica. Indica il luogo dove l'esploratore e missionario David Livingstone e l'esploratore e giornalista Henry Morton Stanley si sono incontrati, 14 giorni dopo il loro primo storico incontro a Ujiji. Da lì hanno esplorato con canoe le rive nord del Tanganica alla ricerca delle sorgenti del Nilo e vi hanno trascorso due notti, dal 25 al 27... — | approfondisci »

Ujiji

Stanley and Livingstone in The Illustrated London News 1872.jpg

loro spedizione alla ricerca delle sorgenti del Nilo. Ad Ujiji ebbe luogo il celebre incontro il 10 novembre 1871 tra David Livingstone e Henry Morton Stanley, che accolse il primo con "Doctor Livingstone I presume?". La città era al centro di un vasto stato, chiamato con lo stesso nome Ujiji o Paese d'Ujiji. Voci correlate • Rumaliza • Lago Tanganica ... —

Le montagne della luna

Montagnedellaluna-1990.png

'aver vissuto la terribile esperienza precedente, ritornano insieme in Africa e intraprendono una nuova spedizione alla ricerca delle sorgenti del Nilo. Terribilmente provati da un impegnativo viaggio in cui devono affrontare difficoltà di ogni genere, dall'ostilità delle tribù indigene alle belve, dalle malattie alla diserzione dei portatori e al furto delle attrezzature, riescono a portare a compimento l'impresa di raggiungere uno dei Grandi Laghi, il Lago Tanganica. Proseguendo l'esplorazione della... — | approfondisci »

  • Titolo: Le montagne della luna
  • Titolo Originale: Mountains of the Moon
  • Anno Di Produzione: 1990
  • Paese: Stati Uniti
  • Durata: 133 min
  • Genere: avventura, biografico, drammatico
  • Regista: Bob Rafelson
  • Produttore: Daniel Melnick, Chris Curling (produttore associato)
  • Sceneggiatore: William Harrison e Bob Rafelson
  • Attori: • Patrick Bergin: Richard Francis Burton *Iain Glen: John Hanning Speke *Richard E. Grant: Larry Oliphant *Fiona Shaw: Isabel Arundell *Roshan Seth: Ben Amir *Delroy Lindo: Mabruki *Bernard Hill: Dottor David Livingstone
  • Didascalia: Una scena del film

Equatoria

da religiosi austriaci, che vi insediarono una missione. Fu il primo avamposto conosciuto sul Nilo a monte delle paludi del Sudd. Qui il 15 febbraio 1862 l'esploratore inglese Samuel Baker, che con la moglie stava risalendo il Nilo alla ricerca delle sue sorgenti, incontrò Speke e Grant reduci dall'esplorazione della regione dei Grandi laghi. Baker avrebbe poi scoperto il Lago Alberto, svelando un punto decisivo del mistero delle sorgenti: l'emissario di questo lago è il Nilo vero, quello che... — | approfondisci »

Imbarchiamoci per un grande viaggio

• 14. Bougainville e il Pacifico • 15. Bruce e le sorgenti del Nilo • 16. La Condamine • 17. James Cook • 18. Alexander Von Humboldt (Humboldt) • 19. Lewis & Clark (Lewis & Clark) • 20. Stuart & Burke et l’Australie • 21. Stanley & Livingstone • 22. Roald Amundsen e il Polo Sud (Roald Amundsen et le Pôle Sud) • 23. Alexandra David Neel et le Tibet • 24. Piccard: des sommets aux Abysses • 25. Verso le cime (Vers les cimes) • 26. Verso le stelle (Vers les étoiles) Collegamenti... — | approfondisci »

L'aquila sul Nilo

L'aquila sul Nilo è un romanzo storico di Guido Cervo ambientato nel I secolo, pubblicato dalla casa editrice Piemme. Trama Nel 61 d.C. l'imperatore Nerone invia in Africa una spedizione di militari e sapienti con il compito di trovare le sorgenti del Nilo, scoprire il segreto del suo fertile limo e incrementare le conoscenze romane sul continente africano. Tuttavia il centurione Marco Damazio e il suo pari ruolo Gaio Terenzio, responsabili della spedizione, sono ben consapevoli dei sogni di... — | approfondisci »

  • C'è una sola grande moda: la giovinezza. (Leo Longanesi)
  • È quasi impossibile individuare con esattezza l'inizio di una moda. Quando una tendenza comincia a sembrare una moda, ormai non ha più origini chiare e il tentativo di rintracciarle nel passato risulta di gran lunga più difficile che non,...
  • L'alta moda è morta. (Roberto Capucci)

Angelo Melotto

, dopo solo cinque giorni di malattia, muore tra le braccia dei compagni il 28 maggio 1859, a neppure 31 anni d'età. Lascia uno scritto, "Cenni storici sulla Missione africana", importante per comprendere non solo i difficili inizi delle missioni in Africa ma anche le prime tappe esplorative che portarono un decennio più tardi alla scoperta delle sorgenti del Nilo. Fonti Beltrame, Comboni, Melotto - Cenni storici sulla Missione africana secondo il piano formatone da D. Nicola Mazza Sac. Ver. dal... — | approfondisci »

  • Nome: Angelo Melotto
  • Nazionalità: italiano
  • Data Di Nascita: 25 giugno 1828
  • Luogo Di Nascita: Lonigo
  • Attività: presbitero

Time Machine (librogame)

dei secoli con l'obiettivo di risolvere vari misteri: si va dalla scomparsa dei dinosauri alla scoperta delle sorgenti del Nilo, fino alla leggendaria Atlantide. Sistema di gioco Per giocare non servono matita né dadi. Al termine di ogni paragrafo bisogna scegliere tra due o più opzioni, che in genere corrispondono a spostamenti temporali da effettuare con la macchina del tempo. L'equipaggiamento consiste negli abiti dell'epoca e qualche volta in un oggetto, da scegliere tra tre messi a... — | approfondisci »

Hathor

Hathor è una divinità antichissima della mitologia egizia, multiforme e collegata all'archetipo delle Grandi Madri protostoriche, il cui nome significa "casa di Horus". Dea dell'amore e della gioia, dea madre universale, in quanto generava il dio sole e allattava Horus e il suo rappresentante, il faraone, dea della vita ma anche patrona dei morti e spesso aiuta Osiride nell'accoglienza dei defunti nell'Oltretomba. Si considera protettrice delle sorgenti del Nilo e della potenza creatrice... —