Segmento F

Documenti, citazioni, libri e foto dal mondo Wiki

Segmento F

Maserati Quattroporte V 01.JPG

Il segmento F è il segmento delle autovetture top di gamma nella classificazione commerciale Europea, collocato al di sopra del segmento E. Generalmente le autovetture del segmento F sono in grado di accomodare cinque adulti. La lunghezza è in in genere pari o superiore ai 5.000 mm con carrozzeria berlina. Spesso, vengono vendute anche con passo allungato, adottando la dicitura L o semplicemente "passo lungo". I motori sono 6 o 8 cilindri, ma le versioni di rappresentanza (chiamate anche... — | approfondisci »

Segmento E

Alfa Romeo 166 front 20071105.jpg

Il segmento E è il segmento delle autovetture superiori nella classificazione commerciale Europea, collocato tra il segmento D ed il segmento F. Nella classificazione americana corrisponde approssimativamente alle vetture della classe Full-size Car. Generalmente le autovetture del segmento E sono in grado di accomodare cinque adulti e la lunghezza dei modelli attualmente sul mercato è compresa tra i 4,8 e i 5 m, con carrozzeria berlina ed in alcuni casi anche familiare. Presentano in genere... — | approfondisci »

Fiat 130

La 130 è un'autovettura di segmento F che fu prodotta e distribuita dalla FIAT tra il 1969 e il 1977. Dotata di una motorizzazione a benzina di 3 litri di cilindrata, e di rifiniture non comuni per una Casa produttrice di veicoli di massa, la Fiat 130 fu penalizzata dall'improvvisa crisi petrolifera (a causa degli elevati consumi) e dal confronto con le concorrenti (Mercedes e BMW); fu ritirata dal mercato dopo 8 anni e meno di 20.000 esemplari prodotti tra tutte le versioni e motorizzazioni... — | approfondisci »

Mercedes-Benz Classe S

La Mercedes-Benz Classe S, grande berlina di lusso, rappresenta la serie di ammiraglie del segmento F tra le autovetture Mercedes-Benz berlina. La storia Dalla seconda metà degli anni cinquanta (cioè dal modello "220 S - W 180 II", detto "Ponton", del 1956) la sigla S (iniziale di Sonderklasse che in tedesco significa classe speciale) ha caratterizzato i modelli Mercedes-Benz di maggior importanza per motorizzazioni, allestimenti, dimensioni, finiture e, naturalmente, per prezzo. Dopo la... — | approfondisci »

Lexus LS

La Lexus LS è una berlina di alta gamma prodotta dalla casa nipponica Lexus fin dal 1989 e la cui ultima versione (quarta serie) è uscita sul mercato a novembre 2006. Si tratta di una vettura catalogata in Europa come segmento F,è disponibile in un solo allestimento con tutta la dotazione di serie. La vettura è dotata di sospensioni attive (rigide o morbide a seconda dell'impostazione di guida). Come altre autovetture Lexus è disponibile anche in versione ibrida a trazione integrale dove il... — | approfondisci »

Costruzione di Specht

La rettificazione approssimata della circonferenza, o costruzione di Specht, è un teorema geometrico che consente di ottenere la lunghezza rettificata e approssimativa di una circonferenza. Procedimento Dalla circonferenza di centro O si fa partire la tangente in A. Su di essa si staccano i segmenti AB=2r, BC=1/5r, CD=2/5r. Si congiunge O con C e D e si porta, a partire da A, sulla retta AO il segmento AE=OC. La parallela condotta da E alla OD interseca la retta AC in F; il segmento AF è... — | approfondisci »

Ferrari F355

La Ferrari F355 è una coupé 2 posti, prodotta dalla Ferrari nel 1994, per riempire il segmento lasciato libero dalla Ferrari 348 ormai fuori catalogo. La storia La F355 Coupé ebbe molte evoluzioni, come la F355 GTS e la 355 F1. Il nome di questo modello, 355, indicava la cilindrata totale di 3,5 litri e le 5 valvole per cilindro. Durante la realizzazione,la Ferrari, cominciò a trasferire alcune delle conoscenze derivate dal mondo della Formula 1 a quello delle vetture di serie: iniezione... — | approfondisci »

GM Fiat Pianale Premium

della joint venture poiché aveva il compito di sostituire numerose piattaforme destinate ad ammiraglie e sportive di grandi dimensioni (segmento E e segmento F) progettate negli anni ottanta e novanta dal gruppo General Motors quali le GM2900 (utilizzata fino al 2009 dalla Saab 9-5 ), la Piattaforma K (utilizzata dagli anni 80 e fino ai primi del 2000 per le Cadillac Seville) e la Piattaforma H (prodotta dal 1986 per le ammiraglie del marchio Buick). La Fiat doveva ottenere i benefici per la... — | approfondisci »

Alfa Romeo Alfa 6

L'Alfa 6 è una autovettura berlina prodotta dall'Alfa Romeo dal 1979 al 1986 nello stabilimento di Arese. Messa in vendita con il difficile compito di contrastare le grandi berline tedesche BMW e Mercedes-Benz (l'attuale segmento F che ricopre oggi la Mercedes classe S, l'Audi A8 o la BMW serie 7). L'Alfa 6 si dimostra potente e imponente nelle dimensioni esterne, ma carente nelle finiture e nell'affidabilità della componentistica elettronica, rispetto alle concorrenti teutoniche. La genesi... — | approfondisci »

Mercedes-Benz W180

Mercedes-Benz 219 (ret) am 15.06.2007.jpg

più sostanziosa si ha sotto il cofano, dove trova posto il motore M180 III, capace di erogare fino a 100 CV di potenza massima, spingendo così la 220S ad una velocità massima di 160 km/h. Storicamente, la 220S ha un'importanza particolare, perché è la primissima Mercedes-Benz a portare la lettera S. Ciò, unito al fatto che seguendo le varie successioni fino ai giorni nostri si arriva in effetti agli attuali modelli della Classe S, pone la 220S come antesignana delle attuali berline di segmento F... — | approfondisci »

Mercedes-Benz W140

Mercedes-Benz S600 W140.jpg

di quell'anno. All'epoca della siua presentazione, la nuova ammiraglia tedesca rappresentava la quintessenza del lusso nel segmento F cui apparteneva. Estetica ed interni La W140 è stata proposta da subito in due varianti di carrozzeria, la berlina a passo normale e quella a passo lungo, maggiorato di 10 cm. Già nel primo caso, la grande ammiraglia di Stoccarda raggiungeva la già non indifferente lunghezza di 5.113 mm, assicurando una grande abitabilità interna. Esternamente, la vettura... — | approfondisci »

Alfa Romeo 159

Segmento F ed eventualmente su vetture di segmento inferiore. Successe però che Cadillac e Saab si ritirarono in successione ed Alfa Romeo si trovò ad essere l'unica a portare avanti il progetto. Fu così che gli ingegneri della casa di Arese decisero di riadattare il progetto per creare una berlina di Segmento D/E e dar vita a quella che sarebbe stata la discendente dell'Alfa Romeo 156. La nuova 159 è stata presentata insieme alla derivata Brera sul palcoscenico internazionale del salone di Ginevra... — | approfondisci »