Scheletro Umano

Documenti, citazioni, libri e foto dal mondo Wiki

Lista delle ossa dello scheletro umano

Human skeleton diagram.png

La seguente è una lista delle ossa dello scheletro umano. Un tipico scheletro umano adulto consiste di 206-350 ossa a seconda dell'età, sebbene questo numero sia sottoposto a una varietà di differenze anatomiche; per esempio, una piccola parte della popolazione umana possiede una costola in più, oppure una vertebra lombare. (I numeri in grassetto si riferiscono all'immagine dimostrativa a lato.) Nel teschio (21): • 1-9. neurocranio • 7. mandibola Nell'orecchio(6): • martello • incudine... — | approfondisci »

Scheletro (anatomia)

Con il termine scheletro si definisce l'insieme delle ossa che sostengono il corpo dei vertebrati, incluso lo scheletro umano. Anatomia comparata Corda dorsale e colonna vertebrale Il sistema delle vertebre è costituito da: • anficele • procele • opistocele • eterocele • anfipiane Sterno Lo sterno è un osso piatto, anche nell'individuo adulto si riconoscono i sei nuclei di ossificazione originali che vengono schiamati sternebre. Cranialmente è presente il manubrio dello sterno che... — | approfondisci »

Calaca

Una calaca (parola del linguaggio colloquiale messicano per indicare il termine scheletro) è la raffigurazione di un teschio o di uno scheletro (generalmente umano), usata come decorazione durante il festival del Giorno dei Morti in Messico, sebbene vengano prodotte e vendute durante tutto il corso dell'anno. Come altri aspetti della suddetta festa, le calacas sono considerate figure gioiose, e non macabre: sono spesso raffigurate con abiti festosi, o nell'atto di danzare o suonare strumenti... — | approfondisci »

Scheletro (anatomia umana)

Human skeleton front it.svg

Lo scheletro è una struttura rigida formata da un insieme di ossa che sostiene il corpo umano. Alla nascita lo scheletro umano presenta circa 270 ossa ; da adulti le ossa si riducono a 206 in quanto, durante lo sviluppo, alcune ossa si uniscono tra di loro e vanno a formarne uno solo. Questo numero è sottoposto a una varietà di differenze anatomiche; per esempio, una piccola parte della popolazione umana possiede una costa in più, oppure una vertebra lombare. In un essere adulto medio, lo... — | approfondisci »

Greca di Decimomannu

resti di uno scheletro umano, all'interno dell'unica tomba rinvenuta sotto il pavimento della chiesa. In un documento del 1413 si fa riferimento al monasterio et ecclesiae sanctae Grecae martyris in villa de Decimo, in occasione della nomina della badessa; questo documento è inoltre il più antico tra quelli pervenuti in cui al nome di santa Greca si affianca il titolo di martire. L'attuale chiesa, ricostruita nel XVIII secolo, conserva ancora l'abside semicircolare dell'antica fabbrica... —

  • Nome: Greca di Decimomannu
  • Data Di Nascita: 12 ottobre 284
  • Inoltre: è stata una cristiana vissuta in Sardegna e, secondo la tradizione, martirizzata durante le persecuzioni volute da Diocleziano. È venerata dalla Chiesa cattolica

Giavera del Montello

Giavera del Montello è un comune italiano di 4.318 abitanti della provincia di Treviso, in Veneto. Geografia fisica Storia I primi insediamenti umani nel territorio di Giavera risalgono alla preistoria, come testimoniano reperti litici e uno scheletro umano risalente a 40.000 anni fa sepolto nella grotta del Bo' de Pavei. La zona fu poi abitata dagli Euganei e quindi dai Paleoveneti, a cui successe il dominio dei Romani. Nel medioevo fu feudo dei Collalto per poi passare definitivamente alla... — | approfondisci »

Samuel Thomas von Sömmerring

nella sua tesi di dottorato, uno studio valido tuttora. La sua mente poliedrica lo spinse a occuparsi e a pubblicare scritti dei campi più disparati, dalla medicina all'anatomia, dall'antropologia alla paleontologia, dall'astronomia alla filosofia. Descrisse alcuni fossili di coccodrilli e Archaeopteryx e realizzò il primo disegno accurato di uno scheletro umano femminile. Sömmerring viene ricordato anche come un prolifico inventore. Nel 1809 progettò un telescopio astronomico e un telegrafo... —

  • Nome: Samuel Thomas von Sömmerring
  • Nazionalità: tedesco
  • Data Di Nascita: 28 gennaio 1755
  • Luogo Di Nascita: Toruń
  • Attività: medico

Antonio Garbiglietti

, Torino 1856; • Intorno all’opera del consigliere intimo e medico di S.M. il Re di Sassonia dr. Carlo Gustavo Carus sulla simbologia comparata tra lo scheletro umano e quello delle scimmie, Tip. Favale, Torino 1862. • Di una singolare e rara anomalia dell’osso fugale ossia zigomatico, Tip. Favale, Torino 1866. • Catalogo delle principali specie di funghi crescenti nei contorni di Torino ed in altre provincie degli antichi Stati sardi di Terraferma disposte secondo il sistema micologico di Fries, Tip... — | approfondisci »

  • Nome: Antonio Garbiglietti
  • Nazionalità: italiano
  • Data Di Nascita: 30 novembre 1807
  • Luogo Di Nascita: Biella
  • Attività: medico

James P. Hogan

sottovalutati. La serie dei Giants ("Giganti") ne mostra un esempio evidente. Il racconto inizia con il rinvenimento sulla Luna di uno scheletro umano risalente a 50.000 anni fa e la scoperta porta ad una serie di indagini: man mano che nuovi dati vengono scoperti le teorie elaborate su come il corpo dell'astronauta fosse arrivato sul nostro satellite in un'epoca così antica vengono elaborate, abbandonate e sostituite. La serie mostra la forza e la debolezza del primo Hogan, poiché la soluzione del mistero... —

  • Nome: James Patrick Hogan
  • Nazionalità: britannico
  • Data Di Nascita: 1941
  • Luogo Di Nascita: Londra
  • Attività: autore di fantascienza

Starchild

Ray e Melanie Young di El Paso (Texas); in seguito lo avrebbero affidato allo scienziato e scrittore Lloyd Pye nel febbraio 1999. . Secondo Pye, il teschio sarebbe stato rinvenuto intorno al 1930 da una ragazzina di circa 13-15 anni in Messico, nel tunnel di una miniera a circa 160 km a sud-ovest da Chihuahua. Il teschio sarebbe stato sepolto di fianco a un normale scheletro umano coricato sulla schiena, supino , probabilmente appertenuto a una donna amerinda morta approssimativamente all’età di... — | approfondisci »

Radiografia ossea

La radiografia è l'indagine più antica e più frequentemente utilizzata per diagnosticare fratture ossee e fare i controlli post trattamento (es. ingessatura) in tutti i distretti dello scheletro umano. La metodica è utile anche nella diagnosi e monitoraggio di patologie degenerative come l'artrosi. Per ottenere le immagini radiologiche di una precisa parte anatomica il Tecnico sanitario di radiologia medica dovrà posizionare il paziente su un apposito tavolo radiologico; quest'ultimo è... — | approfondisci »

Calceranica al Lago

paesano che saliva dal lago con in mano una calza piena di rane: Calze-ran-ega (=Calza-di-rana). Storia Vi furono numerosi ritrovamenti archeologici, soprattutto di epoca romana. I fratelli Ferrari di Calceranica, mentre lavoravano un campo, portarono alla luce un'ara sepolcrale che conteneva avanzi di uno scheletro umano. Calceranica è nominata nel 1184 e, insieme alle ville di Caldonazzo e Brenta, formava una comunità. Nel maggio del 1916 in paese venne piazzato un cannone di grosso calibro e... — | approfondisci »