Reti Combinatorie

Documenti, citazioni, libri e foto dal mondo Wiki

Elettronica digitale

logiche: reti combinatorie e reti sequenziali. Le reti combinatorie sono reti per cui le uscite dipendono solo dagli ingressi. Le reti sequenziali sono invece reti per cui le uscite dipendono sia dagli ingressi che dalla "storia" del sistema. Il sistema ha uno stato, che è un elemento di memoria e tiene conto dell'evoluzione passata del sistema. Reti combinatorie Si vogliono sintetizzare delle funzioni logiche. Utilizzando un linguaggio informale, le funzioni logiche sono delle funzioni matematiche... — | approfondisci »

Mappa di Karnaugh

K-map 6,8,9,10,11,12,13,14.svg

La mappa di Karnaugh è un metodo di rappresentazione esatta di sintesi di reti combinatorie a uno o più livelli. Una tale mappa costituisce una rappresentazione visiva di una funzione booleana in grado di mettere in evidenza le coppie di mintermini o di maxtermini a distanza di Hamming unitaria (ovvero di termini che differiscono per una sola variabile binaria). Siccome derivano da una meno intuitiva visione delle funzioni booleane in spazi con n numero delle variabili della funzione, le... — | approfondisci »

Metodo di Quine-McCluskey

Il metodo di Quine-McCluskey (o metodo degli implicanti primi) è un algoritmo sviluppato da Willard Van Orman Quine ed Edward McCluskey che viene utilizzato nelle reti combinatorie a due livelli di logica per la minimizzazione di una funzione booleana di n variabili. Il metodo è funzionalmente identico alla mappa di Karnaugh, ma la sua forma tabellare lo rende più efficiente per essere realizzato al computer; inoltre fornisce anche un modo deterministico per testare la minimizzazione di una... — | approfondisci »

Circuito elettronico

digitali • multivibratore• multivibratore bistabile • multivibratore monostabile • multivibratore astabile • reti logiche combinatorie• unità aritmetico/logiche (ALU) • reti logiche sequenziali• memorie • processori • filtri numerici • computer Nell'analisi dei circuiti elettronici analogici si fa uso soprattutto di alcuni metodi dell'elettrotecnica come le leggi di Kirchhoff, la legge di Ohm e l'analisi ai nodi e alle maglie. Nell'analisi dei circuiti digitali si fa spesso riferimento all'Algebra di... — | approfondisci »

Circuito combinatorio

Operatori logici.PNG

associato al livello basso. In alternativa si può lavorare in logica negativa, secondo la convenzione che al valore logico 1 si associa al livello di tensione basso e di conseguenza il valore logico 0 si associa al livello di tensione alto. Le reti logiche combinatorie sono quelle reti in cui lo stato d'uscita viene a dipendere solo ed esclusivamente dallo stato degli ingressi propri presenti in qull'istante. Analisi e Sintesi Si pone il problema di ottimizzare i circuiti combinatori. I criteri di... — | approfondisci »

51-XX

D99 argomenti diversi dai precedenti, ma in questa sezione 51Exx geometrie finite e strutture di incidenza speciali • 51E05 disegni a blocchi generali [vedi anche 05B05] • 51E10 sistemi di Steiner • 51E12 quadrangoli generalizzati, poligoni generalizzati • 51E14 geometrie parziali finite (generali), reti, estensioni?spreads parziali • 51E15 piani affini e piani proiettivi • 51E20 strutture combinatorie in spazi finiti proiettivi [vedi anche 05Bxx] • 51E21 insiemi bloccanti, ovali, k-archi • 51E22 codici... — | approfondisci »