Recettore Dell'acetilcolina

Documenti, citazioni, libri e foto dal mondo Wiki

Recettore dell'acetilcolina

Nicotinic Acetylcholine receptor.png

Il Recettore dell'acetilcolina è una classe di recettori transmembrana che trasduce il segnale in seguito al legame con l' acetilcolina. Classificazione I recettori dell'acetilcolina sono stati classificati in base alla loro differenti affinità con ligandi non biologici. Ciò ha permesso l'identificazione di recettori che presentano differenti strutture, modalità di trasduzione del segnale e differenti localizzazioni tissutali. Sono sostanzialmente 2 le famiglie di recettori che legano l'acetilcolina... — | approfondisci »

Carbacolo

Il carbacolo è un agonista muscarinico che si lega ed attiva il recettore dell'acetilcolina in maniera analoga all'acetilcolina. È quindi classificato come un agonista colinergico. È una molecola parasimpaticomimetica che attiva sia i recettori muscarinici che quelli nicotinici. Il carbacolo è utilizzato come farmaco in particolare come principio attivo di colliri per il trattamento del glaucoma. Il carbacolo è un estere della colina, e un composto quaternario dell'azoto che ospita la carica... — | approfondisci »

Recettore transmembrana

presentare sette dominii, come i recettori accoppiati a proteine G. Regolazione dell'attività recettoriale Come per la struttura, anche i meccanismi di regolazione recettoriale sono numerosi e diversi. Il meccanismo che maggiormente si può evidenziare nel processo di regolazione è la fosforilazione e l'internalizzazione del recettore. Tipologie di recettori transmembrana • Recettori accoppiati a proteine G • Recettore tirosina chinasi • recettori sigma (δ) • Recettore dell'insulina • Recettore dell'acetilcolina... — | approfondisci »

Imidacloprid

molecola è un inibitore irreversibile del recettore nicotinico dell'acetilcolina degli insetti, mentre è molto meno attivo su quello dei mammiferi. Ha importanti ripercussioni sulla fauna acquatica in quanto concentrazioni al limite della rivelabilità sono in grado di uccidere diverse specie di crostacei e di alghe. Importante è anche la tossicità su diverse specie di volatili. Sono in corso diverse ricerche riguardo all'effetto dell'imidacloprid sulla moria di api avvenuta nel mondo fra 2008 e 2009... — | approfondisci »

Tubocurarina

blocca tutti i muscoli volontari, ma la coscienza rimane intatta. Meccanismo d'azione Bloccante neuromuscolare non depolarizzante; antagonista competitivo del recettore nicotinico dell'acetilcolina situato a livello della placca neuromuscolare dei muscoli striati. Paralizza tutti i muscoli volontari (non il cuore). Antidoti Inibitori dell'acetilcolinesterasi (l'enzima che "digerisce" l'acetilcolina a livello della sinapsi), come per esempio la neostigmina. In questo modo l'acetilcolina aumenta... — | approfondisci »

Nicotina

Rational_scale_to_assess_the_harm_of_drugs_(mean_physical_harm_and_mean_dependence)_it.svg

recettori dell'acetilcolina. A basse concentrazioni aumenta l'attività di questi recettori. La cotinina è un prodotto del metabolismo della nicotina che permane nel sangue fino a 48 ore, può essere per questo usato come indicatore dell'esposizione individuale al fumo. A concentrazioni elevate la nicotina blocca il recettore dell'acetilcolina, questa è la ragione della sua tossicità e della sua efficacia come insetticida. Inoltre, la nicotina, come gli altri agonisti, agisce anche sugli eterorecettori... — | approfondisci »

Olanzapina

. Olanzapina ha un'alta affinità per i recettori della dopamina e della serotonina. Come la maggior parte degli antipsicotici atipici, rispetto agli antipsicotici tradizionali ha una bassa affinità per i recettori dell'istamina, il recettore muscarinico dell'acetilcolina e per i recettori alfa-adrenergici. Il meccanismo di funzionamento di olanzapina è sconosciuto, si ipotizza che l'attività antipsicotica di olanzapina sia mediata principalmente da un'attivita antagonista nei confronti dei recettori della... — | approfondisci »

Atropina

dell’atropina . Sindrome di Down: i pazienti affetti da sindrome di Down possono essere particolarmente sensibili all’azione dell’atropina . Allattamento: l’atropina è considerata compatibile con l’allattamento materno (American Accademy of Pediatrics) . Impiego militare L'atropina è il trattamento generico utilizzato contro l'intossicazione da gas nervini; l'atropina antagonizzando a livello di recettore colinergico l'effetto dell'acetilcolina non più distrutta dall'enzima inibito dal nervino... — | approfondisci »

Canale ionico

neurotrasmettitori veloci. Alcuni esempi sono il recettore colinergico nicotinico, il recettore e i recettori del glutammato del tipo NDMA (N-metil-D-aspartato), AMPA ( -amino-3-idrossi-5-metil-4-isossazolopropionato) e kainato. Struttura Molecolare I canali ionici regolati da ligandi hanno caratteristiche strutturali in comune con gli altri canali ionici. Il recettore nicotinico dell'acetilcolina rappresenta il recettore più dettagliatamente studiato. È costituito dall'assemblaggio di quattro subunità... — | approfondisci »

Recettore muscarinico

Il recettore muscarinico è un recettore transmembrana appartenente alla grande famiglia dei recettori accoppiati alle proteine G. Il ligando naturale del recettore muscarinico è l' acetilcolina, neurotrasmettitore deputato alla trasmissione dell' informazione nervosa ed in grado di legarsi anche ai recettori nicotinici. Mentre i recettori nicotinici sono canali ionici che legando l'acetilcolina consentono il flusso di ioni, l'attivazione del recettore muscarinico innesca una cascata di... — | approfondisci »

Miastenia gravis

effettuato per identificare gli anticorpi diretti contro il recettore nicotinico dell'acetilcolina (AChR). Il test ha una sensibilità dell'80-96% nella miastenia generalizzata, ma nella miastenia limitata ai muscoli oculari (miastenia oculare) il test può essere negativo fino nel 50% dei casi. In circa il 50% dei pazienti con miastenia generalizzata negativa per la presenza di anticorpi anti-AchR sono presenti anticorpi diretti contro il recettore chinasico muscolo-specifico, MuSK. Spesso altri test sono... — | approfondisci »

Gas nervino

'effetto dell'acetilcolina non più distrutta dall'enzima inibito dal nervino, limita gli effetti dell'avvelenamento da nervini ed è in grado di salvare la vita agli intossicati. Storia ed evoluzione I primi gas nervini furono approntati dalla Germania nazista nel decennio 1934 - 1944 (il tabun fu sintetizzato da Gerhard Schrader a Leverkusen tra il 1934 e il 1936 durante ricerche finalizzate alla messa a punto di insetticidi); successivamente vi si dedicarono anche ricercatori statunitensi e sovietici. Al... — | approfondisci »