Policrate Di Samo

Documenti, citazioni, libri e foto dal mondo Wiki

Policrate

Ascesa Nel 537 a.C. riuscì a prendere il controllo dell'isola in qualità di tiranno, abbattendo il potere dell'aristocrazia dei proprietari fondiari, i cosiddetti geomori. Paiono accertati suoi contatti con Pisistrato, tiranno in Atene nei medesimi anni (561 - 527 a.C.). La conquista dell'Egeo Policrate tentò di rendere Samo una potenza regionale, instaurando alleanze con l'Egitto e altre città-stato greche. Fu in grado di creare dal nulla una potente flotta commerciale e bellica. Grazie a... — | approfondisci »

  • Nome: Policrate
  • Data Di Nascita: 574 a.C.
  • Inoltre: fu dal 537 a.C. circa al 522 a.C. tiranno di Samo

Tiranno

noti tiranni furono Policrate di Samo, Clistene di Sicione, Pisistrato ad Atene, Dionisio I a Siracusa. La nascita della tirannide La tirannide come categoria politica e forma di governo viene trattata per la prima volta in maniera rigorosa nell'antichità classica ad opera di Platone ne "La Repubblica". Nella Grecia antica tiranno era colui che si proclamava signore di una città, assumendone qualsiasi tipo di potere, sia civile che militare. Il termine "tiranno" è di origine microasiatica e... — | approfondisci »

Anacreonte

Anacreon - Project Gutenberg eText 12788.png

} Combatté, perdendo lo scudo come Archiloco e Alceo, contro l'invasione persiana, dovendo tuttavia abbandonare la patria a seguito della sconfitta. Visse a lungo alla corte di Policrate di Samo, dove incontrò Ibico e Simonide, dei Pisistratidi ad Atene e degli Aleuadi in Tessaglia. Una leggenda narra che sia morto piuttosto vecchio per un acino d'uva, visto che la tradizione, peraltro non proprio condivisa da tutti gli storici, ha tramandato l'immagine di un Anacreonte fin troppo dedito al... — | approfondisci »

  • Nome: Anacreonte
  • Nazionalità: greco antico
  • Data Di Nascita: circa 570 a.C.
  • Luogo Di Nascita: Teo
  • Attività: poeta

Inni omerici

nella raccolta quando ci si accorse che l’inno dedicato a questa divinità mancava. Alcuni studiosi ritengono che l’Inno ad Apollo, anticamente attribuito a Cinto di Chio (uno degli Omeridi), sia stato composto nel 522 a.C. per essere recitato all’insolita doppia celebrazione indetta da Policrate di Samo in onore di Apollo di Delo e di Apollo di Delfi. La lunghezza degli inni è molto variabile, alcuni sono composti soltanto di tre o quattro versi mentre altri superano i cinquecento. I più lunghi... — | approfondisci »

Battaglia di Lade

Trireme.jpg

della sonora sconfitta subita nel 526 a.C., quando tentò di soverchiare il tiranno Policrate di Samo. Nel frattempo, la rivolta si estese alla Caria, alla Licia e a Cipro. Gli Ioni, insieme ai loro alleati greci, decisero in seguito di spingersi verso l'entroterra riuscendo a giungere, inaspettatamente, fino alla città di Sardi (il centro locale del governo persiano), che venne bruciata e conquistata temporaneamente. Sebbene poi, nella via del ritorno ad Efeso, l'armata greca venisse sopraffatta, l... — | approfondisci »

Battaglia di Pelusio

fenici, che costituivano un prezioso alleato per via della loro abilità navale. La battaglia I Persiani giunsero nei pressi della città fortificata di Pelusio verso il maggio del 525 a.C. Oltre a Fane, anche Policrate, il tiranno di Samo, decise di schierarsi con Cambise tradendo l'alleanza con Amasi; tuttavia il contingente ionico (composto da 40 navi) rifiutò di prendere parte all'impresa. Lo scontro fu assai violento, e molto probabilmente, l'inesperienza di Psammetico si rivelò decisiva: il... — | approfondisci »

Teodoro di Samo

'autore dell'anello di Policrate e di un cratere votivo per il re Creso a Delfi. Note Voci correlate • Telecle di Samo ... —

  • Nome: Teodoro di Samo
  • Nazionalità: greco antico
  • Data Di Nascita: VI secolo a.C.
  • Luogo Di Nascita: Samo
  • Attività: scultore
  • Inoltre: , attivo intorno alla metà del VI sec. a.C

Grecia antica

Griechenland 371-362.jpg

-leggendarie di legislatori, quali Zaleuco di Locri, Diocle di Siracusa, Caronda di Catania e Dracone di Atene si affiancarono a uomini ambiziosi e senza scrupoli, come Gelone di Siracusa e Policrate di Samo, che con colpi di stato si impadronirono del potere in moltissime città greche. Ben presto alcune di queste, come Corinto, Tebe, Sparta ed Atene, salirono alla ribalta della scena ellenica, espandendo la propria influenza sulle città limitrofe. Ad eccezione di Sparta, una polis estremamente... — | approfondisci »

Lidia (satrapia)

di Samo, uccidendone il tiranno Policrate. A causa del suo potere crescente, Dario il Grande ordinò a Bageo di uccidere Oreto. Bageo stesso potrebbe esse stato satrapo per un breve periodo, ma i successivi governatori furono Otane e il fratello minore di Dario, Artaferne. Durante la rivolta ionica nel 499 a.C., Sardi venne saccheggiata dai Greci. Cinque anni dopo, la ribellione venne sedata e inaspettatamente Artaferne fu molto indulgente nei confronti dei ribelli. In seguito molti Persiani si... — | approfondisci »

Democède di Crotone

Biografia Figlio di Callifonte, sacerdote di Asclepio a Cnido, Democède frequentò la scuola medica pitagorica, "la migliore del mondo greco" , e in seguito lasciò la città natale a causa di disaccordi con il padre. Si diresse a Egina, poi ad Atene e a Samo alla corte di Policrate. Al seguito del tiranno partecipò ad una spedizione contro i Persiani. La spedizione fu un insuccesso, lo stesso Policrate venne catturato e crocifisso. Democède venne fatto prigioniero e condotto a Sardi. Il... — | approfondisci »

  • Nome: Democède di Crotone
  • Nazionalità: greco antico
  • Data Di Nascita: ...
  • Luogo Di Nascita: Crotone
  • Attività: medico

Ibico

Reggio calabria monumento ibico.jpg

Annoverato dagli alessandrini tra i nove poeti eccelsi della lirica greca, Ibico nacque a Rhegion (oggi Reggio Calabria) da una famiglia aristocratica. Figlio di Fitio, si formò alla famosa scuola poetica di Stesicoro, in età adulta andò a vivere a Samo presso la corte del tiranno Policrate dove incontrò il poeta Anacreonte. Antiche fonti indicano che nella biblioteca di Alessandria d'Egitto le opere di Ibico fossero raccolte in sette libri, ma con il tempo la maggior parte della sua... —

  • Nome: Ibico
  • Nazionalità: greco antico
  • Data Di Nascita: VI secolo a.C.
  • Luogo Di Nascita: Reggio Calabria
  • Attività: poeta
  • Inoltre:  di lirica corale, attivo verso la metà del VI secolo a.C. in Magna Grecia noto anche come Ibico reggino

Storie (Erodoto)

Ac.delphi1.jpg

, Seti I.. III libro (Talia) Erodoto racconta la conquista di Cambise dell'Egitto e dell'attacco di Sparta contro l'isola di Samo, dominata dal tiranno Policrate, ostile anche a Corinto, dove regnava Periandro. Dario I succede a Cambise. Erodoto descrive poi la conquista persiana di Samo (retta da Silosonte) e l'ingresso a Babilonia. Inoltre è presente una digressione sulla migliore forma di governo (λόγος τριπολιτικός) tra Otane (favorevole alla democrazia), Megabizo (favorevole all'oligarchia) e... — | approfondisci »