Pietro Mallio

Documenti, citazioni, libri e foto dal mondo Wiki

San Marco (titolo cardinalizio)

Il titolo di San Marco, in origine Iuxta Pallacina, è un titolo cardinalizio che fu istituito nel 336 da papa Marco e collegato alla basilica di San Marco. Secondo il catalogo di Pietro Mallio, stilato durante il pontificato di papa Alessandro III, il titolo era collegato alla Basilica di San Pietro e i suoi sacerdoti vi celebravano Messa a turno. Titolari ... — | approfondisci »

Santa Cecilia (titolo cardinalizio)

Il titolo di Santa Cecilia, probabilmente, fu istituito subito dopo la morte della martire durante le persecuzioni di Diocleziano. Non è noto il papa che lo istituì, ma è presente nell’elenco del sinodo romano del 1 marzo 499. Secondo il catalogo di Pietro Mallio, stilato sotto il pontificato di papa Alessandro III, il titolo era collegato alla Basilica di San Pietro ed i suoi preti vi celebravano messa a turno. Titolari ... — | approfondisci »

Santa Croce in Gerusalemme (titolo cardinalizio)

Il titolo cardinalizio di Santa Croce in Gerusalemme fu eretto intorno al 600 da papa Gregorio I per rimpiazzare quello di San Nicomede in Via Nomentana che aveva soppresso. In base al catalogo di Pietro Mallio, compilato durante il pontificato di papa Alessandro III, il titolo era collegato alla Basilica di San Lorenzo fuori le mura e i suoi sacerdoti vi celebravano Messa a turno. Il titolo insiste tuttora sulla basilica fondatta dall'imperatrice Elena, madre di Costantino I. . Titolari Note ... — | approfondisci »

Santa Prassede (titolo cardinalizio)

Il titolo di Santa Prassede è un titolo cardinalizio che fu eretto da papa Evaristo intorno al 112. Dal sinodo romano del 1º marzo 499 in poi è stato sempre presente. In base al catalogo di Pietro Mallio, compilato durante il pontificato di Alessandro III, il titolo era collegato alla basilica di San Lorenzo fuori le mura e i suoi sacerdoti vi celebravano messa a turno. Titolari ... — | approfondisci »

San Marcello (titolo cardinalizio)

Il titolo cardinalizio di San Marcello fu eretto intorno al 304 da papa Marcello I. Era anche conosciuto col nome di Lucina seconda, perché si trovava nella casa della santa matrona romana. Il titolo Marcelli appare nella lista del sinodo romano del 1 marzo 499. In base al catalogo di Pietro Mallio, compilato durante il pontificato di papa Alessandro III, il titolo era collegato alla Basilica di San Paolo fuori le mura e i suoi sacerdoti vi celebravano Messa a turno. Titolari ... — | approfondisci »

San Clemente (titolo cardinalizio)

Il titolo cardinalizio di San Clemente fu menzionato per la prima volta da san Girolamo nella sua “Vita di San Clemente”, contenuta nel De Viris illustrii, 15, Patrologiae Latinae, 23, 663. Secondo il catalogo di Pietro Mallio, composto sotto il pontificato di papa Alessandro III, esso era legato alla Basilica di Santa Maria Maggiore, ed i suoi preti vi celebravano messa a turno. Titolari • Ugo Pierleoni (1178- circa 1183) ... — | approfondisci »

Santi Silvestro e Martino ai Monti (titolo cardinalizio)

Il titolo cardinalizio dei Santi Silvestro e Martino ai Monti, anticamente conosciuto come Equitii fu eretto intorno al 314 da papa Silvestro I sul terreno di uno dei suoi sacerdoti, tale Equitius, vicino all'Esquilino. Successivamente il titolo fu noto come Santi Martino e Silvestro e quindi con la denominazione attuale. Secondo il catalogo di Pietro Mallio, stilato sotto il pontificato di papa Alessandro III, questo titolo era legato alla basilica di San Pietro ed i suoi sacerdoti vi... — | approfondisci »

Sant'Anastasia (titolo cardinalizio)

Sant'Anastasia è un titolo cardinalizio istituito da Papa Evaristo intorno al 105. In seguito, fu inserito tra quelli del sinodo romano del 1º marzo 499. La chiesa alla quale si ispira è sita ai piedi del monte Palatino. Tale posizione costituisce un'eccezione dato che tutti i 24 titoli esistenti al tempo di papa Marcello I erano fuori dalla cinta muraria di Roma, mentre le diaconie si trovavano al suo interno. In base al catalogo di Pietro Mallio, compilato durante il pontificato di... — | approfondisci »

San Crisogono (titolo cardinalizio)

Il titolo cardinalizio di San Crisogono fu istituito all'inizio del IV secolo. San Crisogono era un martire il cui culto ebbe un vasto seguito. Per questo motivo il suo nome fu inserito nel canone della Messa nel VI secolo. In base al catalogo di Pietro Mallio, compilato durante il pontificato di papa Alessandro III, il titolo era collegato alla Basilica di San Pietro e i suoi sacerdoti vi celebravano Messa a turno. La chiesa su cui insiste il titolo è retta dai padri Trinitari. Titolari Voci... — | approfondisci »

Santa Sabina (titolo cardinalizio)

Il titolo cardinalizio di Santa Sabina sull'Aventino, fu eretto intorno al 423 da papa Celestino I o, molto semplicemente, fu solo confermato in quella data, visto che santa Sabina morì nel 119. Il Titolus Sabinae fu enumerato nel sinodo romano del 1 marzo 499. Dopo il 595 fu chiamato santa o beata Sabina. In base al catalogo di Pietro Mallio, compilato durante il pontificato di Alessandro III, il titolo era collegato alla Basilica di San Paolo fuori le mura e i suoi sacerdoti vi celebravano... — | approfondisci »

Santi Giovanni e Paolo (titolo cardinalizio)

Il titolo cardinalizio dei Santi Giovanni e Paolo, conosciuto nell’antichità anche come Pammachus o Byzantis (Bizante era un amico di san Giacomo, padre di san Pammachio e figlioccio di santa Paola), fu istituito verso la fine del V secolo. In seguito fu conosciuto col nome di Pammachii Sanctorum Johannis et Pauli per due sacerdoti che ebbero il titolo durante il pontificato di papa Innocenzo I. Secondo il catalogo di Pietro Mallio, stilato sotto il pontificato di papa Alessandro III, il... — | approfondisci »

Santa Susanna (titolo cardinalizio)

Il titolo cardinalizio di Santa Susanna, fu eretto intorno al 112 da papa Evaristo con il nome di Gaii et Susannae. Nel sinodo romano del 1 marzo 499 viene citato solo l'appellativo Gaii, mentre in quello del 595 e nei seguenti solo quello Susannae. Secondo il catalogo di Pietro Mallio, stilato sotto il pontificato di papa Alessandro III, questo titolo era legato alla basilica di San Paolo fuori le mura ed i suoi sacerdoti vi officiavano a turno. Vedi Santa Susanna (chiesa di Roma). Titolari... — | approfondisci »