Padri Dottrinari

Documenti, citazioni, libri e foto dal mondo Wiki

Istituto Statale d'Arte Paolo Mercuri

L'Istituto Statale d'Arte "Paolo Mercuri" è una scuola secondaria di secondo grado italiana situata nella città di Marino, in provincia di Roma, nell'area dei Castelli Romani. Storia Il Collegio dei Padri Dottrinari Papa Gregorio XVI (1831-1846) nel 1832 dichiarò Marino sede di Governo e nel 1835 la elevò al grado di Città: in seguito a questo, volle dotare la neo-città di ogni servizio necessario alla sua nuova importanza. Così nel 1837 ordinò l'istituzione in città di un Collegio della... — | approfondisci »

Centro di Marino

Fresque_Mithraeum_Marino.jpg

venne edificato nel 1891 da Francesco Capri, esponente di una famiglia locale arrichitasi con l'imprenditoria legata all'estrazione del peperino: gli ornamento del palazzo infatti sono tutti in peperino, incluso il portale sorretto da due colonne e le finestre a timpano al primo piano e a stipite al secondo. Ex-collegio dei padri Dottrinari Il primo nucleo dell ex-collegio dei padri Dottrinari venne edificato assieme alla chiesa della Santissima Trinità dai Chierici Regolari Minori attorno al 1635... — | approfondisci »

Dottrinari

costretti a lasciare la Francia: tre di loro (Eustache Félix, Claude Bochot, Joseph Raoulx) vennero messi a morte. Attività e diffusione Oggi i padri Dottrinari si dedicano soprattutto al ministero parrocchiale, all'insegnamento e all'editoria, soprattutto di testi catechistici. la sede generalizia della congregazione è presso il convento annesso alla chiesa di Santa Maria in Monticelli a Roma. Al 31 dicembre 2005, i dottrinari contavano 18 case e 93 religiosi, 58 dei quali sacerdoti. Note... — | approfondisci »

Chiesa di Sant'Antonio (Varallo)

La chiesa di Sant'Antonio è una chiesa di Varallo e la sua costruzione venne terminata nel 1893. L'edificio si trova nella zona detta Varallo Vecchio, accanto al coevo convento francescano, ma a partire dagli anni ottanta è custodita alla Congregazione dei Padri Dottrinari, al cui fondatore, Beato Cesare de Bus, è dedicato un busto all'interno dell'edificio. Tra le altre opere vanno ricordate tre statue lignee, due di Leone Antonini, che raffigurano rispettivamente Sant'Antonio da Padova e San... — | approfondisci »

Chiesa di Santa Maria in Monticelli

Generalizia dei Padri Dottrinari. Descrizione Al suo interno, la chiesa si presenta a forma basilicale con tre navate e tre cappelle per lato. Tra le diverse opere conservate, sono da ricordare: Bibliografia Altri progetti ... — | approfondisci »

Mariangela Virgili

'accoglienza di vedove, orfane e donne fuggite dalla vita corrotta. Questo suo grande lavoro attirò le mire di diverse persone che si erano adirate contro di lei, che attentarono alla sua vita non poche volte. Vestì l’abito di Terziaria carmelitana dell'Antica Osservanza all'età di trentotto anni. Contribuì con Rosa Venerini all'apertura di una casa per l'educazioni di giovani ragazze delle Maestre Pie. Per i giovani ragazzi fondò invece il "Collegio" dei Padri Dottrinari del beato Cesare De Bus. Morì nel... —

  • Nome: Mariangela Virgili
  • Nazionalità: italiana
  • Data Di Nascita: 8 settembre 1661
  • Luogo Di Nascita: Ronciglione
  • Attività: religiosa
  • Inoltre: , Terziaria Carmelitana sulla cui persona è in corso un processo di beatificazione. La leggenda vuole che abbia compiuto dei miracoli

Chiesa di San Nicola di Bari (Ariccia)

Ariccia - La sede del Municipio.JPG

chiamare ad Ariccia i padri della Dottrina Cristiana, per l'educazione della gioventù. L'accordo tra il principe ed il religiosi venne siglato nel settembre 1638 , e già a partire dal 3 ottobre dello stesso anno i primi dottrinari presero possesso della loro sistemazione, collocata probabilmente dietro la quinta dell'attuale piazza di Corte. Il principe Savelli assegnò ai religiosi 411 scudi più rendite peer 30.82 scudi annui , mentre la Comunità di Ariccia già l'8 agosto 1638 in un'assemblea pubblica... — | approfondisci »

Diocesi di Bayonne

CatedralaLescar2.jpg

erano sospetti di giansenismo. Anche il seminario di Bayonne, istituito negli anni 1720 da André de Drulliet, un vescovo di simpatie gianseniste che si appellò contro la bolla Unigenitus di papa Clemente XI, avrà problemi con la dottrina giansenista. Nel 1728 il nuovo vescovo Pierre-Guillaume de La Vieuxville vietò ai seminaristi di frequentare il seminario retto dai padri dottrinari; in seguito gli studi ripresero, ma nel 1774 gli allievi furono di nuovo ritirati. Sarà riaperto nel 1806. In... — | approfondisci »

Chiesa della Santissima Trinità (Marino)

primo rettore del collegio fu padre Raimondo Cesaretti. Il collegio dei padri Dottrinari, dove studiò fra gli altri lo storico marinese Girolamo Torquati, venne chiuso per volere della maggioranza politica anti-clericale dopo il primo consiglio comunale dopo l'Unità d'Italia, nel dicembre 1870. Il palazzo dell'ex-collegio e la chiesa vennero così acquisiti dal Comune che li vendette al marchese Francesco Fumasoni Biondi: i marinesi chiamano ancora oggi quell'edificio Palazzo Fumasoni Biondi o... — | approfondisci »

Istruzione nello Stato Pontificio

Borromini SantIvo.jpg

nei territori pontifici aprendo case a Tivoli, Tarquinia, Orvieto, Ravenna e Viterbo. mentre nel 1725 papa Benedetto XIII chiamò nell'Urbe la Congregazione dei Padri della Dottrina Cristiana fondata a L'Isle-sur-la-Sorgue, presso Avignone, da César de Bus: una congregazione omonima già esisteva a Roma dal 1560, ed aveva aperto alcune scuole nel Lazio (Priverno nel 1630, ). Le due congregazioni furono unificate da papa Benedetto XIV nel 1747. Nacquero così moltissimi istituti dottrinari in... — | approfondisci »

Collegiata di Santa Maria Assunta (Ariccia)

Ariccia sta maria assunta.jpg

capiente al locale collegio dei padri dottrinari il 16 ottobre 1665. Delle opere più pregevoli conservate nella collegiata distrutta, alcune furono distrutte, altre riutilizzate. Due colonne di granito che sostenevano gli archi delle navate, ad esempio, erano rimaste ai lati della facciata della chiesa di San Nicola di Bari e vennero adeperate nel 1751 per sorreggere il balcone della facciata principale di Palazzo Chigi; ed i suoi fratelli Mario ed Agostino, acquistarono il feudo di Ariccia dal... — | approfondisci »

Carlo Luigi Morichini

Card. Morichini.jpg

Ebbe parte di rilievo nella vita politica e diplomatica dello Stato Pontificio nel 1847-1848. Fu anche un letterato ed uno dei principali storici degli istituti di carità di Roma. Biografia I primi anni Carlo Luigi Morichini nacque a Roma il 21 novembre 1805, figlio primogenito del professore Domenico Morichini e di Cecilia Calidi. Compì gli studi elementari presso i Padri Dottrinari della chiesa di S. Maria in Monticelli e quindi entrò convittore (1816-1821) nel Collegio Nazzareno di Roma... — | approfondisci »

  • Nome: Carlo Luigi Morichini
  • Nazionalità: italiano
  • Data Di Nascita: 21 novembre 1805
  • Luogo Di Nascita: Roma
  • Attività: cardinale