Nicola Di Bari

Documenti, citazioni, libri e foto dal mondo Wiki

Nicola Di Bari

'arte di Nicola Di Bari (in onore al santo, di cui è devoto) partecipa nel 1961 ad un concorso di canzoni nuove con un suo brano, Piano pianino, e lo vince: inizia così ad esibirsi in alcuni locali di Milano, pur continuando a lavorare di giorno. Una sera lo ascolta il maestro Ezio Leoni che rimane colpito dalla sua voce e lo presenta a Walter Guertler, che decide di proporgli un contratto per la sua casa discografica, la Jolly, e di assumerlo come magazziniere per consentirgli di avere più libertà per... — | approfondisci »

  • Nome: Nicola Di Bari
  • Nazione: Italia
  • Genere: Pop
  • Anno Di Inizio Attività: 1963
  • Numero Di Album: 15
  • Anno Di Fine Attività: in attività
  • Sito web

San Nicola di Bari

San Nicola di Bari (Patara di Licia, 270 circa - Myra, 6 dicembre 343?), vescovo di Myra in Licia (oggi Demre, nella parte anatolica della Turchia), è venerato come santo dalla Chiesa cattolica, dalla Chiesa ortodossa e da diverse altre confessioni cristiane. Noto anche come san Nicola di Myra, san Nicola Magno e san Niccolò, è famoso anche al di fuori del mondo cristiano perché la sua figura ha dato origine al mito di Santa Claus (o Klaus), conosciuto in Italia come Babbo Natale. Biografia... — | approfondisci »

Chiesina di San Nicola di Bari

Chiesa_Bari.jpg

La chiesina di San Nicola di Bari, nota al pubblico con il nome di Cappella di San Nicolò sotto alle Sacramentine, è un edificio di culto di Napoli, ubicato in piazzetta San Giuseppe dei Ruffi, proprio al di sotto della chiesa di San Giuseppe dei Ruffi. La chiesa venne edificata nel 1281 dal chierico di Carlo I d'Angiò. In origine si trovava lungo il tracciato dell'attuale via Duomo, ma durante la creazione di questa nuova arteria stradale, nel 1869, la chiesa, insieme ad altri edifici di... — | approfondisci »

Basilica di San Nicola (Bari)

Sedia.jpg

La Basilica di San Nicola nel cuore della città vecchia di Bari, è uno dei più fulgidi esempi di architettura del romanico pugliese. Storia In stile romanica fu costruita tra il 1089 e il 1197, durante la dominazione normanna. La tradizione vuole che la Basilica sia stata eretta a seguito dell'arrivo a Bari di un gruppo di marinai baresi (partiti alla volta di Myra in Turchia) in possesso delle spoglie di San Nicola. La realizzazione della Chiesa è legata alla volontà di ospitare e... — | approfondisci »

Chiesa di San Nicola di Bari (Guardiagrele)

Interno della chiesa di San Nicola a Guardiagrele.JPG

La chiesa di San Nicola di Bari si trova in Via Roma, la principale via del centro storico di Guardiagrele. Storia La chiesa venne edificata nel IV secolo sui resti di un antico tempio pagano dedicato a Giove. È probabilmente la chiesa di fondazione più antica della città, essendo posta all'interno delle mura del primitivo insediamento castrense. Fu oggetto diversi rifacimenti fino ad assumere le attuali forme barocche. In seguito al terremoto del 1706 venne ricostruita. Venne restaurata e... — | approfondisci »

Chiesa di San Nicola di Bari (Lanciano)

La chiesa di San Nicola di Bari si trova in via Garibaldi, nel quartiere Sacca di Lanciano, in provincia di Chieti. Sui resti dell'ormai distrutta chiesa di San Pellegrino, a causa di un incendio nel 1226, venne eretta la chiesa di San Nicola, i cui lavori terminarono secondo la tradizione nel 1242 o 1292 , facendone una delle più antiche chiese del quartiere. Nel 1319 la chiesa divenne parrocchia . Al precedente luogo di culto appartiene probabilmente la statua di San Nicola. Note ... — | approfondisci »

Chiesa di San Nicola di Bari (Ariccia)

Ariccia - La sede del Municipio.JPG

La chiesa sconsacrata di San Nicola di Bari è stata un luogo di culto cattolico del comune di Ariccia, in provincia di Roma, nell'area dei Castelli Romani. Dal novembre 2008 ospita uno spazio teatrale comunale. È attigua al vasto ex-collegio di San Nicola, in passato sede del locale collegio della congregazione dei Padri della Dottrina Cristiana, ed attualmente sede municipale del Comune di Ariccia. Storia L'antica chiesa di San Nicola Lo storico ariccino Emanuele Lucidi afferma che in un... — | approfondisci »

Chiesa di San Nicola di Bari (Cesano)

La chiesa di San Nicola è una chiesa di Roma, nel borgo antico di Cesano. Dal punto di vista ecclesiastico, essa è sotto la giurisdizione della diocesi di Porto-Santa Rufina. Storia Essa risale all’XI secolo, ma subì diversi rifacimenti e restauri nei secoli successivi. In particolare, fu quasi completamente rifatta nel XVII secolo a causa di un crollo, come attesta una lapide interna datata 1686. Altri restauri importanti furono eseguiti alla fine del XIX secolo e alla fine del secolo scorso... — | approfondisci »

Chiesa di San Nicola di Bari in Coperchia di Pellezzano

La chiesa di S. Nicola di Bari in Coperchia è una chiesa di Pellezzano. Storia La chiesa di S. Nicola di Bari in Coperchia risale probabilmente al secolo XII. Ricordata nel 1309, è tenuta in beneficio da Giovanni Stoldais di Salerno nel 1338 ed è detta "Iuris Patrona-tus", diritto che poi un secolo e mezzo più tardi, nel 1487, viene tutelato dall'Arcivescovo Ottaviano Bentivoglio per la famiglia De Porta nella nomina del rettore curato (parroco) di S. Nicola di Coperchia. Nel 1600 ancora di... — | approfondisci »

Chiesa di San Nicola di Bari (Villa Santa Maria)

La chiesa di San Nicola di Bari è sita a Villa Santa Maria (CH) nella piazza San Nicola di Bari presso l'incrocio con le vie: Via Gradini Ponte, Via Mercato e Vico Freddo. Storia La chiesa viene realizzata antecedentemente del 1816, epoca che venne restaurata, in stile romanico, l'interno viene più volte rimaneggiato, dell'antico stile romanico all'interno non rimane nulla, ora l'interno è in stile barocco. Venne restaurata dopo la II guerra mondiale. Struttura L’esterno La facciata, in... — | approfondisci »

Chiesa di San Nicola di Bari (Soriano nel Cimino)

La chiesa di San Nicola di Bari è la chiesa parrocchiale di Soriano nel Cimino. Edificata in stile neoclassico tra il 1782 ed il 1791 su progetto dell’architetto Giulio Camporese, fu costruita a seguito delle dimensioni diventate insufficienti della precedente sede parrocchiale, la chiesa di Sant'Eutizio. La sua costruzione comportò la distruzione di due chiese preesistenti e consistenti opere di livellamento del terreno scosceso. La facciata con i due campanili laterali è interamente in... — | approfondisci »

Chiesa di San Nicola di Bari (San Polo dei Cavalieri)

La Chiesa di San Nicola di Bari è sita a San Polo dei Cavalieri in provincia di Roma. Storia Certamente la chiesa risulta costruita tra il secolo XIII ed il secolo XIV come si può evincere dalle date sulle campane. Nel 1587 la chiesa fu ricostruita ingrandendola dal Principe Borghese. La sagrestia fu annessa alla chiesa nel 1805. Aspetto L'esterno L'aspetto esterno è molto semplice e senza motivi ornamentali, nonostante sia una degli edifici principali di San Polo dei Cavalieri. L... — | approfondisci »