Lingue Neolatine

Documenti, citazioni, libri e foto dal mondo Wiki

Lingue romanze balcaniche

Le lingue romanze balcaniche sono le lingue neolatine che si parlano (o venivano parlate dal Medioevo in poi) nella penisola balcanica. Geograficamente la penisola balcanica viene delimitata a nord dalla linea Trieste - Odessa, per cui queste lingue neolatine riguardano i seguenti Stati: Italia, Slovenia, Croazia, Romania, Serbia, Bosnia-Erzegovina, Montenegro, Albania, Macedonia, Bulgaria, Grecia e Turchia (europea). Nella piccola Tracia Turca sopravvivono alcune minoranze ebraiche che... — | approfondisci »

Giovanni Frollo

Visse in Romania e fu professore di lingue neolatine all' università di Bucarest. Come glottologo pubblicò numerosi saggi di filologia, di grammatica, e dizionari; inoltre fu un grande assertore dell'italianità in quella nazione. Voci correlate • Glottologia • Filologia ... —

  • Nome: Giovanni Frollo
  • Nazionalità: italiano
  • Data Di Nascita: 1832
  • Luogo Di Nascita: Venezia
  • Attività: glottologo

Filologia romanza

ForutuneWheel.jpg

La filologia romanza è la scienza che studia le lingue neolatine e i testi scritti in tali lingue. La prospettiva di questa disciplina è triplice: Storia Essa nasce, come del resto più in generale la moderna filologia, verso la fine del XVIII secolo, grazie all'impulso dato dal Romanticismo allo studio delle lingue. Già Dante, nel De vulgari eloquentia, vide chiaramente le affinità tra le lingue romanze dell'Europa occidentale. Sua è la distinzione tra lingua d'oc, lingua d'oïl e lingua del... — | approfondisci »

Lingua arumena

Vlachs-bgiu.jpg

L'arumeno (o macedorumeno) è una lingua parlata da circa 300.000 persone nei Balcani meridionali, è una lingua neolatina, una delle quattro lingue appartenenti al gruppo rumeno, si parla in zone del nord della Grecia, dell'Albania, della Macedonia, della Bulgaria e della Serbia. La lingua arumena è una delle lingue romanze balcaniche e . . Alcune organizzazioni arumene dichiarano che vi sono circa due milioni di persone che parlano l'arumeno nel mondo. Nel 1997 è stato fatto un simposio in... — | approfondisci »

Lingua friulana

Friulian speaking area.png

La lingua friulana (che in friulano viene definita ' o, più informalmente, 'marilenghe, in italiano madrelingua) appartiene al gruppo occidentale delle lingue neolatine, e in particolare viene inserito nel gruppo delle Lingue retoromanze o Ladine, con le quali ha diverse analogie, ma da cui si differenzia anche per l'influsso avuto dalle lingue e dalle culture circostanti (tedesco, sloveno). Storia Le origini della lingua friulana non sono chiarissime. La matrice preponderante alla base del... — | approfondisci »

Lingue romanze

Romance 20c en.png

Le lingue romanze o lingue latine o lingue neolatine sono le lingue derivate dal latino, che hanno nel mondo circa 700 milioni di parlanti. Esse sono l'evoluzione diretta non del latino classico ma del latino volgare a seguito dell’espansione dell’impero romano. Tali varietà linguistiche vennero dunque inizialmente definite come volgare, ossia popolare nel senso etimologico del termine (da vulgus, "popolo" in latino). La parola volgare non va dunque intesa come dispregiativa, ma... — | approfondisci »

Lingue retoromanze

Ladinoannomilleedoggi.png

Il gruppo linguistico retoromanzo è un raggruppamento di lingue neolatine unite da strette affinità e parlate da circa 700.000-900.000 persone nella parte centro-orientale dell'arco alpino. Le lingue riconosciute che ne fanno parte sono il romancio, il ladino ed il friulano; nel complesso queste tre lingue costituiscono l'intero gruppo. Terminologia Il termine "Ladino" (e il suo corrspettivo tedesco "ladinisch") originariamente era diffuso per indicare le parlate romanze della Val Badia all... — | approfondisci »

W

normanna. In italiano e nelle altre lingue neolatine la W viene usata solo nei nomi stranieri e in termini di recente acquisizione (prestiti o neologismi come week-end, watt, kiwi, wikipedia). Altri progetti ... — | approfondisci »

Pio Rajna

Biografia Allievo di Alessandro D'Ancona e Domenico Comparetti, insegnò letterature romanze all'Accademia scientifico letteraria di Milano, poi lingue e letterature neolatine all’Istituto di studi superiori di Firenze; collaborò alle principali riviste letterarie (Nuova Antologia, Archivio storico italiano, Romania; fu membro dell'Accademia dei Lincei e di quella della Crusca; nel 1922 fu nominato senatore. Tra i suoi interessi principali Dante (curò le edizioni critiche della Vita nuova e... —

  • Nome: Pio Rajna
  • Nazionalità: italiano
  • Data Di Nascita: 8 luglio 1847
  • Luogo Di Nascita: Sondrio
  • Attività: filologo

Sinteticità

dalla seguente tabella: Si tenga conto che i valori della tabella forniscono indicazioni generiche. Inoltre, una stessa lingua può avere in diverse aree della sua morfologia comportamenti differenti: ad esempio, le lingue neolatine sono flessive nel verbo, sono semi-analitiche nel nome, si comportano per lo più da lingue polisintetiche nei fenomeni di univerbazione fra particelle pronominali e verbi. Voci correlate • Linguistica • Morfologia • Morfema ... — | approfondisci »

Appendix Probi

è possibile intravvedere gli sviluppi fonetici che portarono dal latino alle attuali lingue neolatine. Osservazioni linguistiche • • VIRIDEM > it. verde, fr. vert, sp. verde • • CIVITATEM > it. città, fr. cité, sp. ciudad • • HISTORIAM > it. storia • • CAUSA > it. cosa, sp. cosa, fr. chose • • PEDEM > it. piede, fr. pied, sp. pié • • FACTUM > it. fatto (ass. regressiva: CT > TT) • QUANDO > dial. it. centro-mer. quanno (ass. progressiva: ND > NN) • • VICINUM > sp. vecino (dissimilazione... — | approfondisci »

Rosta

Rosta (Rosta in lingua piemontese, pronuncia ) è un comune di 4.218 abitanti della provincia di Torino, posto a circa 20 km ad ovest dal capoluogo, nella bassa valle di Susa. È principalmente una comunità residenziale. Storia In origine parte del Comune di Rivoli, la frazione di Rosta viene eletta a comune il 26 agosto 1694. Amministrazione Evoluzione demografica Curiosità sul nome Rosta Questa parola esiste nella lingua Italiana, ed ha degli equivalenti sia in altre lingue... — | approfondisci »