Giudice Biblico

Documenti, citazioni, libri e foto dal mondo Wiki

Sansone

Guido Reni 023.jpg

Sansone (in ebraico Shimshon, che significa "piccolo sole") è un giudice biblico, descritto nel libro dei Giudici ai capitoli . Sansone è un eroe dalla forza prodigiosa, concessa direttamente da Dio. Le sue imprese sono straordinarie, ma sono solo una tappa verso la liberazione dai Filistei. Il racconto biblico Nascita di Sansone (Giudici, 13) A causa dei loro peccati, gli Israeliti restano in balia dei Filistei per quarant'anni. Durante questo periodo a Zorea vive Manoach, della tribù di... — | approfondisci »

Gedeone (Bibbia)

Gedeone (in ebraico:גדעון - Ghide'on) è un personaggio biblico, più precisamente un giudice descritto nel libro dei Giudici ai capp. . Racconto biblico Scelto da Dio Gedeone è il figlio di Ioas, proviene da una delle più modeste famiglie della tribù di Manasse ed è un uomo di grande fede in Dio. Dopo quaranta anni di pace apportate dalla vittoria di Debora e Barac contro i Cananei, gli israeliti si allontanano di nuovo dai comandamenti di Dio e, per castigo di Dio, sono attaccati dai... — | approfondisci »

Iefte

Iefte (o Jephta; dall'ebraico יפתח Yiftach / Yiptha) è un personaggio biblico del Libro dei Giudici, che servì come giudice di Israele per un periodo di sei anni (Giudici 12:7) della tribù di Manasse. Nel libro dei Giudici dell'Antico Testamento viene narrata la vicenda di Iefte e della figlia. Durante la guerra con gli Ammoniti, Iefte pronunciò un voto a Dio, promessa che avrebbe mantenuto se avesse vinto la battaglia: "Se darai nelle mie mani i figli d'Ammon, quando io ritornerò vincitore... — | approfondisci »

Samuele (profeta)

Samuele (in lingua ebraica: שְׁמוּאֵל, ebraico trasdizionale: Šəmuʼel; ebraico tiberiense: Šəmûʼēl) è un personaggio della Bibbia ebraica e dell'Antico Testamento cristiano. La sua storia è raccontata nel primo dei libri di Samuele, che vengono tradizionalmente a lui attribuiti. Nella Bibbia viene presentato sia come profeta e sia come giudice in senso biblico. Il nome Samuele significa: "Dio ha ascoltato". Racconto biblico Samuele appartiene alla tribù di Efraim. Nel primo dei libri di... — | approfondisci »

Betlemme di Galilea

Templar Architecture In Bethlehem galilee 2004.jpg

Beit Lechem Haglilit dalla più nota città di Betlemme (luogo di nascita di Gesù secondo la tradizione cristiana), la prima fu chiamata in origine Betlemme di Zabulon, e la seconda Betlemme di Giudea. Città natale del giudice biblico Ibsan, Betlemme di Galilea fu abitata dagli ebrei fino a qualche tempo dopo la seconda distruzione del Tempio nell'anno 70. Nel Talmud di Gerusalemme Beit Lechem Haglilit è chiamata Beth Lechem Zoria, cioè Betlemme di Tiro, in quanto parte all'epoca del regno di questa... —

Diavolo

Acquaforte del sttecento Omaggio al diavolo.jpg

biblico ha-satan (שָׂטָן) significa "l'avversario" o l'ostacolo, o anche "l'accusatore" (sottolineando così che Dio viene visto come il Giudice finale). Nel Libro di Giobbe (Iyov), ha-satan è la qualifica, non il nome proprio, di un angelo sottomesso a Dio: egli è il capo-accusatore della corte divina. Nell' Ebraismo ha-satan non è malvagio, ma piuttosto indica a Dio le cattive azioni ed inclinazioni dell'umanità. Essenzialmente ha-satan non ha potere a meno che gli umani non compiano azioni malvagie... — | approfondisci »