Costante Di Planck

Documenti, citazioni, libri e foto dal mondo Wiki

Costante di Planck

La costante di Planck, indicata con h, è una costante fisica il cui valore è equivalente alla quantità d'azione fondamentale e ha le dimensioni di un'energia per un tempo. Nel sistema di unità di misura denominato "Unità atomiche", è l'unità di misura del momento angolare. In meccanica quantistica, la sua esistenza determina nella materia a livello microscopico la prima quantizzazione di grandezze come l'energia, la quantità di moto e il momento angolare di una particella. La costante di... — | approfondisci »

Raggio di Bohr

Nel modello di Bohr dell'atomo di idrogeno, il raggio di Bohr (simbolo spesso usato a ) è il raggio dell'orbita più interna, pari a dove: è la permittività del vuoto, la costante di Planck ridotta o costante di Dirac, la massa dell'elettrone, la carica dell'elettrone, la costante di struttura fine. In accordo con i valori CODATA del 2002, il raggio di Bohr vale (circa 0,53 ångström). Il raggio di Bohr viene spesso utilizzato come unità di lunghezza in fisica atomica, nel... — | approfondisci »

Quanto

questo errore la «catastrofe ultravioletta». Max Planck, nel 1900, propose che le vibrazioni provocate dal calore di un corpo si ripartissero seguendo una legge determinata, retta dalla costante h che porta il suo cognome. Egli fu, al pari degli altri fisici, destabilizzato dalla sua teoria. Provò a lungo a conservare il suo risultato sopprimendo i quanti, per poi finalmente rinunciare ed ammetterlo. La teoria dei quanti era nata. Essa fu il punto di partenza della meccanica quantistica, una delle... — | approfondisci »

Costante di von Klitzing

La costante di von Klitzing, indicata con è una costante fisica definita come il rapporto tra la costante di Planck e il quadrato della carica elettrica fondamentale ed ha le dimensioni di una resistenza. Come nel caso della velocità della luce il valore della costante di von Klitzing è fissato convenzionalmente: a partire dal 1 gennaio 1990 il suo valore è per definizione pari a 25812.807 . Tale valore è stato in precedenza (fino al 1989) misurato con grande precisione per mezzo di misure... — | approfondisci »

Pressione di Planck

La Pressione di Planck è l' unità naturale della pressione ed è simboleggiata da p . 4.63309 × 10 Pa dove è la Forza di Planck è la Lunghezza di Planck è la velocità della luce nel vuoto è la Costante di Dirac è la costante gravitazionale Voci correlate • Costante di Planck • Unità naturali ... —

Frequenza angolare di Planck

La frequenza angolare di Planck è l'unità naturale del momento angolare, simbolicamente rappresentata da ω . 1.85487 × 10 s dove c è la velocità della luce nel vuoto è la costante di Planck ridotta o costante di Dirac G è la costante di gravitazione universale. Voci correlate • Unità di Planck ... —

Max Planck

Carriera scientifica Ha ideato la teoria dei quanti, che insieme con la teoria della relatività di Albert Einstein è uno dei pilastri della fisica contemporanea. Nel 1900 Planck rese nota la sua ipotesi nella quale sosteneva che gli scambi di energia nei fenomeni di emissione e di assorbimento delle radiazioni elettromagnetiche avvengono in forma discontinua (proporzionale alla loro frequenza di oscillazione, secondo una costante universale), non già in forma continua, come sosteneva la... — | approfondisci »

  • Nome: Karl Ernst Ludwig Marx Planck
  • Nazionalità: tedesco
  • Data Di Nascita: 23 aprile 1858
  • Luogo Di Nascita: Kiel
  • Attività: fisico
  • Inoltre: detto Max

Costante di Stefan-Boltzmann

Boltzmann come: in cui h è la costante di Planck, è la forma di Dirac della costante di Planck e c è la velocità della luce nel vuoto. Una costante correlata è la costante di radiazione, definita come . Collegamenti esterni ... — | approfondisci »

Equazione di Eyring

'equazione di Eyring-Polanyi somiglia alquanto all'equazione di Arrhenius: dove ΔG è l'energia libera di Gibbs di attivazione, k è la costante di Boltzmann, e h è la costante di Planck. L'equazione può essere riscritta nel seguente modo: . La forma lineare assunta è . dove: • = costante di velocità • = temperatura assoluta • = entalpia di attivazione • = costante universale dei gas • = costante di Boltzmann • = costante di Planck • = entropia di attivazione Una data reazione chimica... — | approfondisci »

Scala di Planck

Max planck.jpg

In fisica, la scala di Planck è la scala di riferimento che definisce il limite di applicabilità delle leggi fisiche attuali (Meccanica quantistica e relatività). dove è l'energia di Planck, è la costante di Planck, la velocità della luce nel vuoto e la lunghezza di Planck. Calcolo della distanza di Planck Possiamo legare la misura di una distanza con la lunghezza di De Broglie di una particella sonda. dove è la lunghezza di De Broglie della particella. dove è la massa... — | approfondisci »

Carica di Planck

In fisica, la carica di Planck è un'unità di Planck della carica elettrica, denotata da . È definita come: dove : è la velocità della luce nel vuoto, è la costante di Planck, è la formula ridotta della costante di Planck o della costante di Dirac, è la permettività elettrica è la carica elementare = (137,03599911) è la Costante di struttura fine. Il suo valore espresso come in unità del SI è = 1,8755459 × 10 [C]. Derivazione della formula La formula della Carica di... —

Tempo di Planck

In fisica il tempo di Planck è l'unità naturale del tempo. È considerato il più breve intervallo di tempo misurabile. 5,391 × 10 secondi dove: è la costante di Planck ridotta (o la costante di Dirac) G è la costante gravitazionale c è la velocità della luce nel vuoto Il tempo di Planck è il tempo che impiega un fotone che viaggia alla velocità della luce per percorrere una distanza pari alla lunghezza di Planck. È il "quanto del tempo", la più piccola misurazione del tempo che... —