Cistus Incanus

Documenti, citazioni, libri e foto dal mondo Wiki

Cistus incanus

Il Cisto villoso o Cisto rosso (Cistus incanus L., 1753) è un arbusto appartenente alla famiglia delle Cistaceae. Morfolgia Questo cisto è un arbusto lanoso-tomentoso, a portamento cespuglioso di modesto sviluppo, inferiore ad un metro di altezza, fittamente ramificato. Le foglie, che assomigliano vagamente a quelle della salvia per la superficie rugosa, sono ovali e ricoperte da una fitta tomentosità. La lamina è lunga dai 2 ai 4 cm. I fiori sono abbastanza grandi e vistosi, di 4-6 cm di... — | approfondisci »

  • Nome: Cisto villoso
  • Specie: C. incanus
  • Genere: Cistus
  • Famiglia: Cistaceae
  • Classe: Magnoliopsida
  • Regno: Plantae

Cistus

, dell Oleo-ceratonion e più raramente della gariga. La presenza di alcune specie, in particolare il Cistus monspeliensis, in associazioni floristiche quasi pure, è indice di degradazione della macchia mediterranea o dell Oleo-ceratonion e rappresenta un possibile stadio di involuzione verso la gariga o la prateria. Tassonomia Alcune specie: • Cistus albidus • Cistus crispus • Cistus heterophyllus • Cistus incanus - cisto villoso • Cistus ladanifer • Cistus laurifolius • Cistus monspeliensis... — | approfondisci »

  • Nome: Cisto
  • Genere: Cistus
  • Famiglia: Cistaceae
  • Classe: Magnoliopsida
  • Regno: Plantae

Parco di Porto Selvaggio e Palude del Capitano

costa è rocciosa e frastagliata, e caratterizzata da pinete e macchia mediterranea. Lungo il litorale sono dislocate la Torre dell'Alto e la Torre Uluzzo. Flora Tra le specie presenti si annoverano: • Alisso di Leuca (Alyssum leucadeum) • Astro marino (Aster tripolium) • Campanula pugliese (Campanula versicolor) • Carrubo (Ceratonia siliqua) • Cisto a foglie di salvia (Cistus salviifolius) • Cisto di Montpellier (Cistus monspeliensis) • Cisto rosso (Cistus incanus ssp.creticus) • Fragno (Quercus... — | approfondisci »

Simbionti

tredicimila specie conosciute). I licheni vengono classificati in tre grandi categorie in virtù del loro aspetto: La più studiata forma di simbiosi è quella tra funghi e piante (ad esempio, Suillus grevillei con Larix decidua). A volte più essenze forestali sono in grado di ospitare lo stesso fungo, ad esempio il Boletus aereus convive con la sughera, l'erica arborea, la roverella o il cistus incanus. È possibile che un insieme di specie arboree possa soddisfare le esigenze di una specie fungina... — | approfondisci »

Palmaria

Isola Palmaria.jpg

mediterranee come il leccio (Quercus ilex), la roverella (Quercus pubescens), il lentisco (Pistacia lentiscus), il corbezzolo (Arbutus unedo), i cisti (Cistus monspeliensis, Cistus salvifolius, Cistus incanus), le ginestre (Spartium junceum), ecc. Altre importanti formazioni vegetali sono la macchia ad euforbia (Euphorbia dendroides) e sulle scogliere più vicine al mare quelle caratterizzate dal finocchio di mare (Crithmum maritimum). Tra le emergenze floristiche occorre ricordare Centaurea cineraria... — | approfondisci »

Specie botaniche in Italia

monspeliensis L.) • Cisto con foglie di salvia o Cisto femmina (Cistus salviifolius L.) • Cisto rosso (Cistus incanus L.) • Cisto a foglie crespe (Cistus crispus L.) • Cisto di Corsica (Cistus corsicus Loisel.) • Cisto a fiori piccoli (Cistus parviflorus Lam.) • Cisto maggiore (Cistus laurifolius L.) • Cisto di Clusius (Cistus clusii Dunal) • Corniolo (Cornus mas L.) • Corniolo setoso (Cornus sericea L.) • Crespino comune (Berberis vulgaris L.) • Crespino dell'Etna (Berberis aetnensis Presl.) • Crespino di... — | approfondisci »

Biotopo Versegge

Biotopo Versegge 142 ita.jpg

ecologici e corologici della flora di accompagnamento e nella buona potenzialità riproduttiva della sughera stessa. Oltre alle ericacee, nel piano arbustivo troviamo numerosi arbusti eliofili ed acidofili molto spesso associati alla sughera come le leguminose Cytisus villosus, Genista monspessulana, Genista pilosa e Genista germanica, assieme a 'Myrtus communis, Calluna vulgaris, Cistus salvifolius, Cistus incanus, Daphne gnidium e altre. Nelle fitocenosi più dense il piano erbaceo è costituito da... — | approfondisci »

Macchia a cisto

vedono anche la presenza di altre essenze tipiche dell Oleo-ceratonion, come altri cisti (Cistus salvifolius, Cistus incanus, ecc.), della lavanda selvatica (Lavandula stoechas), del mirto (Myrtus communis), delle ginestre spinose (Genista corsica, Calycotome spinosa). Le specie arboree e arbustive eventualmente presenti sono un residuo della vegetazione preesistente. È facile trovare macchie a cisto con alberi isolati di leccio (Quercus ilex) o sughera (Quercus suber) quali residui della foresta... — | approfondisci »