Cavo Sottomarino

Documenti, citazioni, libri e foto dal mondo Wiki

Cavo sottomarino

Atlantic cable Map.jpg

Il cavo sottomarino è un cavo appositamente costruito e posato sul fondo del mare, di un lago o un fiume (cavo subacqueo), usato per trasportare informazioni o energia elettrica tra le due sponde. Esistono quindi due categorie di cavi sottomarini, quelli per telecomunicazioni e per trasporto di energia. Il primo cavo posato era destinato al trasporto del segnale del telegrafo Morse. Successivamente si sono posati cavi per la telefonia ed il traffico di dati digitali (es. Internet). Il... — | approfondisci »

Telegrafo

Telegrafo.png

dilatati nel tempo e confusi a causa di induttanza e capacità del cavo. La trasmissione doveva essere quindi molto lenta e la ricezione effettuata con sensibili galvanometri. Diversi ingegneri operarono per migliorare la tecnica della telegrafia sottomarina, uno tra i quali fu Michael Pupin, che diede il nome alla tecnica della pupinizzazione. Nonostante l'avvento della radio e dei satelliti il cavo sottomarino è ancora oggi ampiamente utilizzato. La telegrafia senza fili I primi lavori di... — | approfondisci »

Italcable

Italcable-Servizi cablografici, radiotelegrafici e radioelettrici SpA era un azienda italiana che operava nel campo dei servizi per la telecomunicazione. Storicamente l'Italcable è stata fondata il 9 agosto del 1921 grazie all'intraprendenza di Giovanni Carosio con l'apporto finanziario dei cittadini italiani emigrati in Argentina. L'ingegner Carosio, si fece pertanto portavoce, nei confronti dell'allora Governo italiano, della realizzazione del primo cavo sottomarino transatlantico tra l... — | approfondisci »

SAPEI

SAPEI, opera realizzata dalla società Terna per sopperire al fabbisogno energetico italiano, è un cavo sottomarino lungo 420 km (435 Km compreso il cavo terrestre) che collega la Sardegna al Lazio passando a 1600 metri al di sotto del Mar Tirreno. È di fatto il cavo sottomarino più profondo al mondo. SAPEI è composto da due cavi, della portata complessiva di 1000 Megawatt. La posa in opera del secondo cavo è prevista per la fine del 2010. La stesura dei cavi è stata affidata alla "Giulio... — | approfondisci »

SEA-ME-WE 4

SEA-ME-WE-4-Route.png

South East Asia–Middle East–Western Europe 4 (SEA-ME-WE 4) è un sistema di comunicazione via cavo sottomarino in fibra ottica tra Singapore, Malesia, Thailandia, Bangladesh, India, Sri Lanka, Pakistan, Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita, Sudan, Egitto, Italia, Tunisia, Algeria e Francia. Il cavo, lungo circa 18.800 chilometri, fornisce la dorsale Internet primaria tra il Sud Est asiatico, il subcontinente indiano, il Medio Oriente e l'Europa. La costruzione è stata completata il 13 dicembre... — | approfondisci »

NorNed

NorNed è il nome con il quale è designato un cavo elettrico sottomarino che connette le reti elettriche di Norvegia ed Olanda. Descrizione Si tratta di un cavo elettrico bipolare HVDC (High Voltage Direct Current - Alta Tensione in Corrente Continua) posato sui fondali del mare del Nord, ad una profondità massima di 410 metri, tra la città di Feda in Norvegia ed il porto di Eemshaven in Olanda. La lunghezza di 580 km lo colloca come il più lungo cavo sottomarino al mondo (2008) per il... — | approfondisci »

Elettrodotto

Lignes HT001.jpg

causa delle difficoltà tecniche di realizzazione, manutenzione e individuazione dei guasti, per i costi nettamente superiori alle linee aeree e per le maggiori perdite di energia per gli effetti capacitivi tra il conduttore ed il terreno. La trasmissione in cavo può avvenire sia in corrente continua, sia in corrente alternata, e nel mondo sono ormai duffusi diversi esempi di connessioni nazionali o internazionali in cavo sottomarino. Un elettrodotto in linea aerea composto da una serie di elementi... — | approfondisci »

Trasmissione di energia elettrica

potenza, è sufficiente aumentare la tensione per ridurre la corrente e quindi le perdite. L'uso di tensioni elevate presenta dei limiti, dovuti principalmente al problema dell'isolamento. L'aria infatti ha una rigidità dielettrica di circa 10 000 volt per ogni centimetro, oltre la quale si innesca una scarica elettrica che oltre a disperdere energia danneggia conduttori ed isolanti. Nelle linee a centinaia di kilovolt la lunghezza degli elementi isolanti che sostengono i cavi e tutte le distanze cavo... — | approfondisci »

Cablogramma

Il termine cablogramma è composto dalla parola inglese cable (cavo, gomena) e da quella greca gramma (suffisso con il significato di dispaccio) Il cablogramma è quindi un messaggio telegrafico che viene inviato attraverso un cavo sottomarino. Utilizzati ampiamente in occasione dei conflitti mondiali, i cablogrammi vennero tecnologicamente sorpassati dalla trasmissione via radio. Il cablogramma è stampabile ed è facilmente comparabile al più noto telegramma cartaceo. Altri progetti ... — | approfondisci »

Elettrodotto Italia-Grecia

L'Elettrodotto Italia-Grecia è un cavo di interconnessione elettrica sottomarino che si estende dall'Italia alla Grecia con una trasmissione massima di potenza pari a 500 megawatt e una tensione massima di 400 kV. Ha una sezione di 12 cmq ed è il cavo per trasmissione di energia elettrica con il massimo valore di potenza, di profondità marina e di percorso interrato mai realizzato. Inaugurato il 9 luglio 2002 a Galatina, in provincia di Lecce, raggiunge una profondità record di ben 1000... — | approfondisci »

Economia dell'isola di Man

contribuiscono oggi alla crescita del prodotto interno lordo. Gli scambi commerciali interessano soprattutto il Regno Unito, anche se è previsto l’accesso ad altri mercati dell’UE. Dal 1999, l’isola di Man ricava l’energia elettrica dal più grande cavo sottomarino del mondo, l'Isle of Man to England Interconnector. ... — | approfondisci »

Shark Attack 3

Shark Attack 3: Emergenza squali, conosciuto anche come Shark e con il suo titolo originale Shark Attack 3: Megalodon, è un film tv diretto nel 2002 da David Worth e coprodotto da Stati Uniti, Israele e Repubblica Sudafricana. Il film, sequel a basso costo di Shark Attack 2, racconta di una biologa che indaga su un enorme dente trovato da una squadra di sub che lavorava all'installazione di un cavo sottomarino. La biologa sostiene che il dente non appartiene ad alcuna specie vivente e finisce... — | approfondisci »

  • Titolo: Shark Attack 3: Emergenza squali
  • Titolo Originale: Shark Attack 3: Megalodon
  • Anno Di Produzione: 2002
  • Paese: USA
  • Durata: 94
  • Genere: horror
  • Regista: David Worth
  • Produttore: Boaz Davidson
  • Sceneggiatore: Scott Devine, William Hooke
  • Attori: John Borrowman Jenny McShane Ryan Cutrona George Stanchev