Casa Della Poesia

Documenti, citazioni, libri e foto dal mondo Wiki

Baronissi

Church by Night.jpg

nobili locali. Casa della Poesia Dal 1995 funziona la Casa della Poesia, sia come struttura fisica che come luogo d'incontro e manifestazioni non solamente poetiche, ma culturali in genere. Creata principalmente ad opera di Sergio Iagulli, ha avuto come presidente onorario lo scrittore bosniaco Izet Sarajlić (1930-2002), ed ha ospitato negli anni numerose personalità internazionali della letteratura, come ad esempio Lawrence Ferlinghetti , Agneta Falk e Jack Hirschman . Quest'ultimo (insieme... — | approfondisci »

Vicente Aleixandre

de Occidente che segnano l'ingresso di Vicente nel gruppo generazionale. Nel 1927 il poeta partecipa all'omaggio per il poeta Góngora organizzato dalla rivista Verso y prosa. La casa della poesia e dell'amicizia Ritorna a vivere a Madrid dove risiede in una casa in "via Velintonia", la casa della poesia e dell'amicizia, che diventerà punto d'incontro e riferimento di molti scrittori e intellettuali dell'epoca. L'intervento chirurgico Nel 1932 pubblica Espadas como labios (Spade come labbra... —

  • Nome: Vicente Aleixandre
  • Nazionalità: spagnolo
  • Data Di Nascita: 26 aprile 1898
  • Luogo Di Nascita: Siviglia
  • Attività: poeta

Jack Hirschman

quale ha tradotto due opere. Le Opere Ha pubblicato più di 100 libri, tra poesie e traduzioni, sebbene boicottato dal mercato culturale americano. Nel 1972 Jack Hirschman ha cominciato a scrivere i suoi poemi lunghi, gli Arcanes, che egli descrive come lavori alchemici. Negli ultimi 32 anni ne ha scritti più di 120, ed erano rimasti per lo più inediti fino alla pubblicazione del monumentale volume "The Arcanes", pubblicato dalla Multimedia Edizioni / Casa della poesia in lingua inglese... —

  • Nome: Jack Hirschman
  • Nazionalità: statunitense
  • Data Di Nascita: 13 dicembre 1933
  • Luogo Di Nascita: New York
  • Attività: poeta

Giancarlo Majorino

straniere. Numerosi i suoi testi teatrali, più volte rappresentati. È Presidente della Casa della Poesia di Milano, che ha sede presso la Palazzina Liberty di Largo Marinai. Majorino Inizia a scrivere molto presto, valendosi pure di un clima familiare molto aperto e di discussioni continue e della partecipazione al lavoro di sua madre, autrice di romanzi e di novelle. Per un certo periodo si dedica anche alla pittura, tappezzando le pareti di casa con disegni e tempere. Sempre molto curioso... — | approfondisci »

  • Nome: Giancarlo Majorino
  • Nazionalità: italiano
  • Data Di Nascita: 1928
  • Luogo Di Nascita: Milano
  • Attività: poeta
  • Inoltre:  che fa parte della "generazione degli anni Trenta", insieme ad alcuni dei più conosciuti nomi della letteratura italiana

Parco Formentano

, mostre e convegni, e avendo ospitato, dal 1974 al 1980, la Comune di Dario Fo e Franca Rame. Recentemente al suo interno ha preso forma il progetto Casa della poesia. Alberi presenti Acero, cedro, ginko biloba, ippocastano, olmo, pino nero, platano, quercia, robinia, sophora, tiglio. Voci correlate ... — | approfondisci »

Izet Sarajlić

avuti con Alfonso Gatto , e successivamente intrecciò una collaborazione con la struttura "Casa della Poesia" di Baronissi (SA), della quale fu nominato presidente onorario. L'ultimo premio (il "Moravia") lo riceverà in Italia nel 2001 per la raccolta "Qualcuno ha suonato". Il 2 maggio del 2002 a Sarajevo, successivamente ad un'intervista rilasciata ad un'emittente televisiva polacca, fu trovato morto dalla figlia per infarto. È sepolto nel cimitero della capitale bosniaca. Dal 2002 Casa della... — | approfondisci »

  • Nome: Izet Sarajlić
  • Nazionalità: bosniaco
  • Data Di Nascita: 16 marzo 1930
  • Luogo Di Nascita: Doboj
  • Attività: storico

Nicola Crocetti

"Giornata mondiale della poesia" . Crocetti Editore Traduzioni Numerose sono le sue traduzioni (e curatele). Tra gli autori più noti: Note Collegamenti esterni • Approfondimento • Intervista a Nicola Crocetti • Sito ufficiale della casa editrice • Rivista "Poesia" ... —

  • Nome: Nicola Crocetti
  • Nazionalità: italiano
  • Data Di Nascita: 1940
  • Luogo Di Nascita: Patrasso
  • Attività: grecista

Ahmed Aassid

Ahmed Aassid.jpg

valorizzazione della sua lingua e cultura di origine. Dal 1982 ha militato nell'AMREC, l’Association Marocaine de Recherches et d’échanges Culturels di cui è stato segretario generale; è un membro fondatore del Forum de la citoyenneté ("Forum della cittadinanza"), del Qutb al-Dimuqrati ("Polo democratico") e della Maison de la Poésie du Maroc ("Casa della poesia del Marocco"); la prestigiosa istituzione marocchina presieduta prima da Mohamed Chafik e poi da Ahmed Boukous. In questo organismo accademico... —

  • Nome: Ahmed Aassid
  • Nazionalità: marocchino
  • Data Di Nascita: 1961
  • Luogo Di Nascita: Taourmit
  • Attività: filosofo
  • Inoltre: scritto anche Ahmed Assid

Fermenti

Fermenti è una rivista nata a Roma nel 1971. Si presenta all'inizio come una rivista di cultura: Nel 1973 viene affiancata dall'omonima casa editrice per iniziativa di Velio Carratoni uscendo, da quell'anno in poi, in contemporanea. Fermenti ha sempre creato un collegamento vivo e interessante con ogni forma critica utilizzando un linguaggio nuovo e anticonformista. Molte le pubblicazioni della casa editrice, dalla poesia alla narrativa, dalle opere di saggistica alle monografie d... — | approfondisci »

  • Amo i colori, tempi di un anelito inquieto, irresolvibile, vitale, spiegazione umilissima e sovrana dei cosmici "perché" del mio respiro. (da La presenza di Orfeo, Schwarz)
  • Che cosa mi manca? Mi mancherebbe tanto di morire, perché io l'inferno della vita me lo sono goduto tutto. (citato in Paolo Di Stefano, Alda Merini, la poetessa dei Navigli che cantò i poveri, l'amore e l'inferno, Corriere della Sera, 2 novembre...
  • Credo che contro la pazzia niente e nulla possano valere. (da L'altra verità)

Ballate non pagate

Ballate non pagate è una raccolta di poesie della poetessa Alda Merini pubblicata dalla casa editrice Einaudi nel 1995 e vincitrice del Premio Viareggio per la poesia nel 1996. La raccolta, dopo una premessa in prosa che ha inizio con le parole "Di quel fosco periodo ricordo soltanto... ", si divide in due parti di cui la prima propone le poesie che vanno dal 1989 al 1993, mentre la seconda quelle di Maggio-Settembre 1994. Le poesie che compongono la prima parte della raccolta sono... — | approfondisci »

Principali manifestazioni culturali a Parma

• Festival della Poesia Parma • Rassegna "Elementi" • La Casa della Musica • Festival dell'Architettura • Festival della Poesia • Festival del Prosciutto ... — | approfondisci »

Tranquillo Giustina

revisione), Roma 1975 • Enrico Dirovi, Le stagioni continue, con un'apertura di Ugo Fasolo, Ed.Giardini (Biblioteca dell'ussero; 99), Pisa 1979 • Enrico Dirovi, 'Il grido e l'anima, con prefazione di Vittorio Vettori, Casa della poesia (Scrittura Duemila), Milano 1985 • Tranquillo Giustina, Il deserto armonioso, Editrice Rendena, Pelugo 1986 (con documentazione fotografica di Claudio Dallagiacoma • Tranquillo Giustina, I giorni dei Lodron : storia di Caderzone dal secolo dodicesimo, Editrice Rendena... —

  • Nome: Tranquillo Giustina
  • Nazionalità: italiano
  • Data Di Nascita: 4 giugno 1929
  • Luogo Di Nascita: Monfalcone
  • Attività: scrittore
  • Inoltre: noto anche con lo pseudonimo Enrico Dirovi