Base Binaria

Documenti, citazioni, libri e foto dal mondo Wiki

Complemento a uno

Il complemento a uno, o complemento alla base diminuita, è un metodo di rappresentazione dei numeri relativi in base binaria. Esso è una alternativa al complemento a due, ed è meno usato. Calcolo del complemento a uno Per trovare la rappresentazione in complemento a uno si invertono semplicemente tutti i bit della parola. Facciamo un esempio. Prendiamo il numero 10 rappresentato su 8 bit in base 2: 0000 1010 (10) Il suo complemento a uno sarà: 1111 0101 (-10) Per calcolare il suo valore... — | approfondisci »

Numero colombiano

binaria; invece 1 è l'unico numero ad essere sempre colombiano in qualsiasi base, e 0 non lo è mai poiché può essere ottenuto sempre come somma di 0 + 0. È logico, poi, che per riscontrare detta proprietà in un numero, basta verificare limitatamente ai numeri che lo precedono, in quanto numeri superiori sono automaticamente esclusi, vista l'impossibilità di ottenere un numero inferiore dovendovi sommare altri numeri comunque positivi; meno immediato è che non occorre comunque verificare tutti i numeri... — | approfondisci »

Complemento

un tipo di ufficiale non in servizio permanente effettivo nelle forze armate italiane. • In informatica e matematica, il complemento a uno ed il complemento a due sono metodi di rappresentazione dei numeri relativi in base binaria. • Nelle calcolatrici meccaniche, la sottrazione per complemento era il metodo utilizzato per eseguire la sottrazione e la divisione. • In immunologia, il sistema del complemento, insieme con gli anticorpi, rappresenta l'elemento essenziale dei meccanismi di difesa... —

Full-adder

Figura FA.jpg

operazione: A + B + Ri = S + Ro dove A e B sono gli operandi, Ri il riporto in ingresso della precedente somma e S e Ro sono la somma e il riporto di uscita. Ogni variabile è un bit (0 oppure 1) In ingresso sono inseriti i due bit da sommare e l'eventuale bit di riporto; in uscita vengono forniti la somma ed il riporto. Ad esempio, se diamo in ingresso i valori 1 1 0 (1° numero, 2° numero, riporto), il componente restituirà il valore 0 con riporto 1 (corrispondente al valore 10 in base binaria). Full... — | approfondisci »

Divinazione binaria

La divinazione binaria è un gioco matematico automatico per indovinare un numero, tramite alcune domande prefissate che si basano sul sistema binario. Funzionamento Scelto un numero all'interno di un intervallo, ogni domanda è nascostamente volta ad individuare una cifra della sua scrittura in base 2. Le domande sono poste in modo implicito e chiedono semplicemente se il numero appartiene ad un dato insieme. La successione di risposte "sì" e "no" per le domande fornisce quindi la scrittura... — | approfondisci »

Processo di Bernoulli

reali in base binaria (la successione è la loro espressione decimale). In particolare, per p=1/2 si ottiene una misura uniforme. Poicché ogni prova ha uno o due possibili risultati, una sequenza di tentativi può essere rappresentata dalle cifre binarie di un numero reale. Quado la probabilità p = 1/2, tutte le possibili distribuzioni sono ugualmente verosimili, , e quindi la misura della σ-algebra del processo di Bernoulli è equivalente alla misura uniforme nell' intervallo unitario: in altre... — | approfondisci »

Z3 (computer)

macchina funzionante. • Il primo progetto di un computer fu di Charles Babbage nel 1800. Il progetto non venne mai realizzato dato che venne sviluppato utilizzando la base decimale e non la più semplice base binaria (nel 1991 tuttavia lavorando sui disegni originali di Babbage fu costruita la macchina differenziale ed effettivamente funzionava correttamente). L'amica di Babbage Ada Lovelace viene usualmente considerata la prima programmatrice della storia anche se lavorò solo su una macchina teorica... — | approfondisci »

Insieme di Cantor

Cantor set in seven iterations.svg

: segue che i numeri che non vengono mai rimossi sono esattamente quelli che possono essere scritti come 0.xxxx... usando solo le cifre 0 e 2. Se sostituisco ogni cifra "2" con la cifra "1", e leggo il nuovo numero in base binaria, ottengo un altro numero in [0, 1]: in questo modo ho associato ad ogni numero dell'insieme di Cantor un altro numero dell'intervallo, e questa è la funzione che voglio considerare. La funzione è suriettiva perché ogni numero di [0, 1] si scrive come 0.yyyy.... — | approfondisci »

Metodi per il calcolo della radice quadrata

base binaria, l'algoritmo si semplifica molto, perché nel passo 2, per trovare la più grande cifra binaria tale che , si deve provare solo con , cioè stabilire se 100 x + 1 ≤ c. Se la disuguaglianza è verificata, allora la nuova cifra del risultato è 1, altrimenti 0. Stima asintotica del tempo impiegato dall'algoritmo Per trovare ogni cifra del risultato (in base binaria) sono necessarie le seguenti operazioni: 1. moltiplicare per 100 e aggiungere 1 (equivale ad accodare 01 alla scrittura... — | approfondisci »

WinZip

Winzip.PNG

decifrare. Si tratta di algoritmi "lossless", senza perdita di informazione: il file zip scompattato dall'archivio risulta identico a quello di partenza, precedente la compressione. La compressione agisce dapprima cambiando la base dei file da binaria ad una codifica esadecimale o maggiore, che richiede un numero minore di bit, e con altri accorgimenti, agisce ad un basso livello, che non tiene conto della sematica e dell'estensione del file di partenza. Da Winzip vengono creati i file eseguibili, con... — | approfondisci »

IEEE 754r

maxnum per evidenziare questa loro caratteristica. Aritmetica decimale In questa sezione è definita l'aritmetica decimale, compatibile con quella adottata in Java, C#, PL/I, COBOL, REXX, e altri. Conversione di base A differenza dell'854, il 754r richiederà una conversione tra base decimale e binaria secondo un determinato arrotondamento, all'interno della portata del formato. Sezioni 6-8 Il contenuto di queste sezioni è stato rivisto senza cambiamenti sostanziali; alcuni aspetti sono ancora in... — | approfondisci »

Codifica aritmetica

Arithmetic encoding.svg

.534, 0.535, 0.536, 0.537 o 0.539 sarebbero andati comunque bene. Questo potrebbe far pensare che il sistema soffra di alcune inefficienze, in realtà questo si ottiene perché nell'esempio abbiamo lavorato in base decimale, convertendo il tutto in base binaria avremmo usato come numero di decodifica .10001010 (che in binario vale 0.5390625) che costa 8 bit. La nostra codifica occupa 8 bit che è meglio dei 12 bit utilizzati da un codificatore banale ma comunque sono molti più bit di quelli definiti a... — | approfondisci »