Associazione Nazionale Alpini

Documenti, citazioni, libri e foto dal mondo Wiki

Associazione Nazionale Alpini

L'Associazione Nazionale Alpini (A.N.A.) è un'associazione d'arma, apartitica, fondata nel 1919 ed ha sede in via Marsala, 9 a Milano. Possono farvi parte tutti coloro hanno prestato servizio nelle truppe alpine per un periodo di almeno 2 mesi e coloro che non avendo potuto, per cause di forza maggiore, prestarvi servizio per tale periodo di tempo, vi hanno conseguito una ricompensa al valore, oppure il riconoscimento di ferita od invalidità per causa di servizio. È possibile inoltre... — | approfondisci »

Leonardo Caprioli

52a compagnia, con il quale condivide le sorti fino alla Battaglia di Nikolaevka del 26 gennaio e quindi prosegue per l'Italia dove arriva nell'aprile del 1943, viene congedato e prosegue gli studi laureandosi nel 1945 in Medicina e Chirurgia. Dopoguerra Nel dopoguerra si iscrive alla sezione di Bergamo dell'Associazione Nazionale Alpini diventandone presidente 1969-1984 e successivamente a livello nazionale dal 1984 fino al 1998, sarà l'ultimo presidente alpino ad aver partecipato ai fatti di... — | approfondisci »

  • Nome: Leonardo Caprioli
  • Nazionalità: italiano
  • Data Di Nascita: 24 novembre 1920
  • Luogo Di Nascita: Bergamo
  • Attività: medico
  • Inoltre: . Presidente dell'Associazione Nazionale Alpini 1984-1998

Alpini

COMALP.svg

Gli Alpini sono una specialità dell'Arma di fanteria dell'esercito italiano. Cenni storici Origini del corpo Le origini degli Alpini sono molto antiche: nel corso dei secoli gli abitanti delle Alpi si sono sempre dimostrati soldati fieri e forti, strenui difensori della loro terra, ne sono esempio le Legioni Alpine nell'Antica Roma, i Cimbri dell'Altopiano dei Sette Comuni, le Milizie Valdesi, le Milizie di Autodifesa nelle valli del Trentino, del Cadore e del Friuli. Queste ed altre... — | approfondisci »

Coroanaroma

Il Coroanaroma è un coro maschile fondato a Roma nel 1963 dal maestro Lamberto Pietropoli in seno alla sezione romana dell'Associazione Nazionale Alpini. Esegue principalmente canti popolari e d'autore, di montagna e non. E' diretto dal maestro Guido Podestà. Storia Nei primi anni dalla costituzione il coro ha eseguito principalmente canzoni della tradizione alpina e di montagna, per poi allargare il repertorio in sintonia con le tendenze del maestro, dedicandosi ad una attività di ricerca e... — | approfondisci »

Adunata nazionale degli Alpini

L'Adunata Nazionale degli Alpini è una manifestazione a cadenza annuale che si svolge generalmente a metà maggio in una città d'Italia scelta di volta in volta da un'apposita commissione istituita dall'Associazione Nazionale Alpini per ricordare la prima adunata spontanea tenutasi sul Monte Ortigara, nel vicentino. La manifestazione L'Adunata Nazionale si svolge in più giorni e il suo culmine si ha la domenica con la sfilata di decine di migliaia di alpini per le strade della città ospitante... — | approfondisci »

Casa del '300 (San Daniele del Friuli)

La Casa del '300 è un'antica casa situata nel comune di San Daniele del Friuli in provincia di Udine. Sorge su Via Roma. L'edificio ha resistito al terribile terremoto del 1976 e, una volta restaurato, è stato affidato alla sezione locale dell'Associazione Nazionale Alpini. Voci correlate • San Daniele del Friuli Collegamenti esterni • Ufficio turistico ... — | approfondisci »

Strada della Fratellanza

Strada della Fratellanza.jpg

novembre 2004 • Associazione nazionale Alpini per l'Adunata nazionale del maggio 2006 ... — | approfondisci »

Monte Sasso

visitabili e costituiscono una delle mete preferite dai turisti per la presenza di numerose e interessanti strutture. In particolare si possono vedere trincee aperte, gallerie, depositi per materiali bellici e per viveri, grotte, stanze, botole, cunicoli scavati nella roccia, postazioni di avvistamento, targhe del Genio Militare, abbeveratoi e anche piazzole per mitragliatrici e mortai. Recupero Vestigia il 22 Novembre 2008 l'Associazione Nazionale Alpini, Sezione di Como in collaborazione con il parco... — | approfondisci »

Pedrengo

Pedrengo dimora storica conti Sottocasa 02.jpg

. Il Gonfalone è supportato da un’asta terminante con una punta a forma di freccia. Sull’asta, prima della freccia, è collocato un fiocco tricolore, rappresentante la bandiera italiana. Evoluzione demografica Note Altri progetti Collegamenti esterni • Storia di Pedrengo su giornalino scolastico • Torneo di basket dell'oratorio • Associazione Nazionale Alpini Pedrengo ... — | approfondisci »

Silvio Fauner

'interno dello Stadio Olimpico. Assieme ai compagni di staffetta con cui vinse l'oro a Lillehammer nel 1994, Maurilio De Zolt, Marco Albarello e Giorgio Vanzetta, ha ricevuto la torcia dal campione di sci alpino Alberto Tomba. Dopo un breve tratto, gli staffettisti hanno consegnato la torcia a Piero Gros, campione olimpico nello slalom speciale a Innsbruck 1976. Nel 2006 è divenuto direttore tecnico della squadra nazionale italiana, sia maschile che femminile. Palmarès Giochi olimpici invernali Campionati... —

  • Nome: Silvio Fauner
  • Nazionalità: italiano
  • Data Di Nascita: 1º novembre 1968
  • Luogo Di Nascita: San Pietro di Cadore
  • Attività: ex fondista

Pietro Piller Cottrer

Pietro_Piller_Cottrer.jpg

È stato campione del mondo nella 15km tecnica libera ad Oberstdorf il 17 febbraio 2005... — | approfondisci »

  • Nome: Pietro Piller Cottrer
  • Nazionalità: italiano
  • Data Di Nascita: 20 dicembre 1974
  • Luogo Di Nascita: Pieve di Cadore
  • Attività: fondista

Piero Colobini

suoi Alpini una nebbiosa mattina di primavera sul monte Spadarit, a pochi metri dalla vetta, difesa da tre ordini di reticolati e da un avversario ben trincerato e deciso, riuscendo ad aprire ad altri la via della conquista. I suoi resti mortali furono inumati nel Sacrario del Cimitero Centrale di Gorizia il 20 maggio 1962. Onorificenze Riconoscimenti Porta il suo nome la sezione di Gorizia dell'Associazione Nazionale Alpini. Note ... — | approfondisci »

  • Nome: Piero Colobini
  • Nazionalità: italiano
  • Data Di Nascita: 14 febbraio 1914
  • Luogo Di Nascita: Gorizia
  • Attività: militare
  • Inoltre: , ufficiale del 7° Reggimento Alpini, Medaglia d'oro alla memoria