Anima Latina

Documenti, citazioni, libri e foto dal mondo Wiki

Anima latina

Anima latina è l'ottavo album di Lucio Battisti, su testi di Mogol, pubblicato nel 1974 dalla Numero Uno. Il disco L'album rappresenta una rottura piuttosto marcata rispetto al passato ed è considerato da alcuni critici come il capolavoro battistiano degli anni Settanta: è probabilmente il suo disco più ambizioso, complesso e sfaccettato, un originale tentativo di fusione delle sonorità e dei ritmi latini con alcune delle modalità espressive tipiche del progressive (brani lunghi, dall... —

Lucio Battisti

Lucio Battisti 5.jpg

sua vita. A settembre pubblica l'album Il nostro caro angelo accompagnato dal singolo La collina dei ciliegi/Il nostro caro angelo. Negli arrangiamenti, per la prima volta, compaiono con una certa importanza gli strumenti elettronici mentre si riduce il peso di archi e fiati, punto fermo dei lavori realizzati negli anni precedenti. L'album vende copie ed è il secondo album più venduto del 1973, preceduto da Il mio canto libero. 1974: Anima latina Alla fine del 1974, ispirato da un viaggio... — | approfondisci »

  • Nome: Lucio Battisti
  • Nazione: ITA
  • Genere: Pop
  • Anno Di Inizio Attività: 1966
  • Numero Di Album: 19
  • Anno Di Fine Attività: 1994

Aegroto dum anima est, spes est

La locuzione latina Aegroto dum anima est, spes est, letteralmente significa: "sono malato (ma) finché c'è un'anima, c'è speranza". , viene oggi utilizzata in maniera abbreviata dicendo: "finché c'è vita, c'è speranza". Note Voci correlate Locuzioni latine ... — | approfondisci »

Cor unum et anima una

La locuzione latina cor unum et anima una, tradotta letteralmente, significa un cuore ed un'anima sola, e deriva da una frase biblica presente nel versetto Atti . Scrive l'Evangelista Luca negli atti degli Apostoli, riferendosi allo stile di vita delle prime comunità cristiane: Voci correlate • Locuzioni latine ... — | approfondisci »

Il circo mangione

Il circo mangione è il primo album del gruppo fiorentino Bandabardò. Questo disco ha vinto anche il Premio Ciampi come miglior disco d'esordio. La canzone Uomini celesti è una cover di Lucio Battisti e Mogol contenuta in Anima latina. La canzone B.B. è un rifacimento della celebre canzone dedicata a Brigitte Bardot con il testo modificato ad hoc per la Bandabardò. Alla seconda canzone, W Fernandez in coppia con Erriquez canta Piero Pelù. Tracce 1. Uomini celesti - 03:42 2. W Fernandez - 03:18... —

Animus meminisse horret

La frase latina Animus meminisse horret (in italiano l'anima trema d'orrore nel ricordare) si trova nell'Eneide (II, 12) di Publio Virgilio Marone. La frase è pronunciata da Enea, quando inizia il racconto doloroso della guerra di Troia. Viene utilizzata nei casi in cui si racconta un fatto drammatico, il cui ricordo rievoca angoscia. Voci correlate • Locuzioni latine ... — | approfondisci »

Ancora tu/Dove arriva quel cespuglio

musica disco, ma nel complesso la liricità e leggerezza della melodia ne fanno un brano difficilmente ballabile, per quanto orecchiabile. La sua popolarità deriva anche da alcune innovazioni che il cantante introdusse nel brano, anticipando il fenomeno della disco music che coinvolse l'intero panorama musicale del mondo occidentale. Risolleva inoltre le sorti dell'artista, che dopo il "flop" dei brani di Anima latina, aveva perso molta credibilità agli occhi dei suoi ascoltatori. La canzone si può... —

Mara Cubeddu

Biografia Scoperta da Mario Lavezzi, debutta come voce solista nel gruppo Flora Fauna Cemento, con cui riscuote un discreto successo con Mondo blu. '' Con il soprannome Bea, ha duettato con Lucio Battisti nella canzone Due mondi, dall'album Anima latina del 1974. Nello stesso anno diventa vocalist del gruppo Daniel Sentacruz Ensemble che ebbe notevole successo negli anni settanta con canzoni come Soleado e Linda bella linda, ottava classificata al Festival di Sanremo 1976 ma successo di... —

  • Nome: Mara Cubeddu
  • Nazione: Italia
  • Genere: Musica leggera
  • Anno Di Inizio Attività: 1976
  • Numero Di Album: 6 (con i DSE)
  • Anno Di Fine Attività: 1984

Il Volo

Camaleonti per Mario Lavezzi. L'idea da parte della Numero Uno era quella di sfruttare l'esperienza del gruppo anche per album di altri artisti, come avvenne per TIR di Loredana Berté. Il Volo partecipò pesantemente alla realizzazione del'album del 1974 di Lucio Battisti, Anima Latina, in particolare per i contributi di Callero e Dall'Aglio, ma anche degli altri. Il gruppo venne chiamato a suonare anche per l'album del 1975 di Battisti, ma, forse anche per il deteriorarsi dei rapporti tra Radius e Mogol... —

  • Nome: Il Volo
  • Nazione: Italia
  • Genere: Rock progressivo
  • Anno Di Inizio Attività: 1974
  • Numero Di Album: 2
  • Anno Di Fine Attività: 1975
  • Il guaio è che in Italia ci sono ancora troppi cantanti alla Claudio Villa.
  • A Maurì, nun me ferma più nessuno!
  • Giornalista: Perché sei sempre di moda?

EMS VCS3

3, utilizzato in particolare, per stessa dichiarazione di Jarre, al fine di creare suoni "caldi" ed "eterei". In Italia, Lucio Battisti ha costruito sui suoni del VCS3 l'intero album "Anima latina" del 1974, applicandolo anche a chitarra e voce. Nell'album, infatti, a livello sonoro è evidente l'influenza di Pink Floyd e Tangerine Dream. Secondo quanto riportato dalle interviste ai musicisti e ai tecnici del suono che collaborarono all'album, comprese nel saggio "Anima latina" di Renzo Stefanel, l... — | approfondisci »

Claudio Pascoli

. Discografia • 1978: Naifunk (Mirto - 6323 578) Partecipazioni • 1974: Ivano Fossati, Oscar Prudente - Poco prima dell'aurora • 1974: Lucio Battisti - Anima latina • 1974: Data - Strada bianca • 1976: Lucio Battisti - Lucio Battisti, la batteria, il contrabbasso, eccetera • 1976: Ivan Graziani- Ballata per quattro stagioni • 1976: Antonello Venditti - Ullalla • 1977: Alberto Radius - Carta Straccia • 1977: Ivan Cattaneo - Primo Secondo & Frutta (Ivan Compreso) • 1978: Premiata Forneria Marconi - Passpartù... —

  • Nome: Claudio Pascoli
  • Nazione: Italia
  • Genere: Rock Progressivo
  • Numero Di Album: 1

Ab imo pectore

Ab imo pectore (pektore): locuzione latina di uso colloquiale. Significato letterale: «Dal profondo del petto». Uso connotativo: «Dal profondo del cuore (o dell'anima)». L'espressione si trova sovente in Virgilio, per esprimere il profondo dolore che sembra far sgorgare le lacrime, i gemiti e le parole dal più profondo del cuore. È facile trovare anche la sola espressione: imo pectore. Collegamenti esterni • sito che ha fornito i contenuti dell'articolo ... — | approfondisci »