Alfa Bloccante

Documenti, citazioni, libri e foto dal mondo Wiki

Alfa bloccante

L Alfa bloccante (anche detto agente bloccante alfa adrenergico) è costituito da una varietà di molecole che bloccano il recettore adrenergico Alfa CE.B1 nelle arterie e nella muscolatura liscia. Indicazioni Queste molecole possono curare: Tipi di alfa bloccanti in commercio Gli alfa bloccanti sono: Il Tamsulosin è relativamente selettivo per l' α -adrenergic receptors, che è principalmente presente nella prostata. Esso ha una azione più selettiva sulla BPH, con un impatto minimo sulla... — | approfondisci »

Tamsulosin

La tamsulosin è un principio attivo, un alfabloccante selettivo utilizzato per la ritenzione urinaria. Controindicazioni Da evitare in caso di ipotensione ortostatica, storia pregressa di sincope e in caso di insufficienza epatica grave. Dosaggi Effetti indesiderati Fra gli effetti collaterali più frequenti si riscontrano sonnolenza, astenia, depressione, cefalea, rinite, diarrea, vertigini. Voci correlate • Alfa bloccante • Ipertensione Bibliografia ... — | approfondisci »

Alfuzosin

L’ alfuzosin è un principio attivo, un alfabloccante selettivo utilizzato per la ritenzione urinaria. Controindicazioni Da evitare in caso di ipotensione ortostatica, storia di sincope e disfunzione epatica Dosaggi Effetti indesiderati Fra gli effetti collaterali più frequenti si riscontrano sonnolenza, astenia, depressione, cefalea, rinite, diarrea, vertigini. In seguito alla prima dose somministrata può avvenire collasso. Voci correlate • Alfa bloccante • Ipertensione Bibliografia ... — | approfondisci »

Doxazosina

La doxazosina è un principio attivo, un alfabloccante selettivo utilizzato per la ritenzione urinaria. Controindicazioni Da evitare in caso di ipotensione ortostatica e storia pregressa di sincope. Dosaggi Effetti indesiderati Fra gli effetti collaterali più frequenti si riscontrano sonnolenza, astenia, depressione, cefalea, rinite, diarrea, vertigini. Voci correlate • Alfa bloccante • Ipertensione Bibliografia ... — | approfondisci »

Terazosina

La terazosina è un principio attivo, un alfabloccante selettivo utilizzato per la ritenzione urinaria. Controindicazioni Da evitare in caso di ipotensione ortostatica e storia pregressa di sincope. Dosaggi Effetti indesiderati Fra gli effetti collaterali più frequenti si riscontrano sonnolenza, astenia, depressione, trombocitopenia, cefalea, rinite, dispnea, riduzione della libido. La prima somministrazione può comportare collasso Voci correlate • Alfa bloccante • Ipertensione... — | approfondisci »

Prazosina

correlate • Alfa bloccante • Ipertensione Bibliografia ... — | approfondisci »

Fenossibenzamina

-encefalica e provocare nausea, affaticamento e sedazione dovuti al blocco dei recettori adrenergici del sistema nervoso centrale. Ulteriori effetti avversi sono la miosi e la congestione nasale. Note Voci correlate • Alfa bloccante • Ipertensione • Feocromocitoma Bibliografia ... — | approfondisci »

Fentolamina

ipotensione posturale . Ulteriori effetti collaterali possono essere la miosi e la congestione nasale. Note Voci correlate • Alfa bloccante • Ipertensione • Feocromocitoma • Disfunzione erettile Bibliografia ... — | approfondisci »

Vardenafil

somministrazione dell'inibitore della PDE5. Iniziare il trattamento con vardenafil solo nel caso in cui il paziente sia stabilizzato con la terapia alfa-bloccante . Inibitori del CYP3A4: non somministrare contemporaneamente vardenafil a farmaci potenti inibitori del CYP3A4 (es. inadivir, itraconazolo, ketoconazolo, ritonavir) perché potrebbero indurre un aumento eccessivo della concentrazione plasmatica del vardenafil stesso. In caso di necessità, ridurre la dose di vardenafil a 5 mg con eritromicina... — | approfondisci »

Atenololo

(±)-Atenolol Enantiomers Structural Formulae.png

circolazione arteriosa periferica perché potrebbe verificarsi un peggioramento dei sintomi. La riduzione dell’output cardiaco indotto dal farmaco tende ad incrementare la stimolazione dei recettori alfa adrenergici esasperando la sintomatologia. Nei pazienti con arteriopatia periferica trattati con atenololo, un peggioramento del quandro clinico dell’arteriopatia richiede la sospensione del beta-bloccante . Cardiopatia ischemica: nei pazienti affetti da cardiopatia ischemica, è opportuno non interrompere... — | approfondisci »