Aggettivo Sostantivato

Documenti, citazioni, libri e foto dal mondo Wiki

Aggettivo qualificativo

: • nazionalità: donna messicana, ragazzo tedesco ... • forma: cesto ovale, tavolo rettangolare ... • materia: terreno argilloso, roccia calcarea ... • colore: calze blu, gonna nera, maglione giallo ... Fanno parte di questa categoria anche gli aggettivi alterati: una bimba grassottella, un uomo magrolino ... e quelli seguiti da un complemento: un testo ricco di spiegazioni, un piano opaco di polvere ... L'aggettivo sostantivato e con valore avverbiale La funzione principale dell'aggettivo è... — | approfondisci »

Cristo

Cristo (dal greco Χριστός, Christòs) è aggettivo sostantivato e deriva dal verbo χρίω (chrìō), ungere: significa sostanzialmente "unto". Corrisponde letteralmente all'ebraico מָשִׁיחַ (mašíaḥ, cioè "unto"), dal quale deriva l'italiano messia. Il significato di questo titolo onorifico deriva dal fatto che nell'antico medioriente re, sacerdoti e profeti venivano solitamente scelti e consacrati tramite l'unzione con oli aromatici . Cristo può riferirsi a: • il messia della religione ebraica... —

Il perturbante

Hoffmann sandmann.png

Das Unheimliche è un aggettivo sostantivato della lingua tedesca, utilizzato da Sigmund Freud come termine concettuale per esprimere in ambito estetico una particolare attitudine del sentimento più generico della paura, che si sviluppa quando una cosa (o una persona, una impressione, un fatto o una situazione) viene avvertita come familiare ed estranea allo stesso tempo cagionando generica angoscia unita ad una spiacevole sensazione di confusione ed estraneità. Dai traduttori italiani di Freud... — | approfondisci »

Novas

Novasè il plurale femminile sostantivato dell'aggettivo nou e significa "notizie" quindi "racconti di fatti nuovi". È il precedente lessicale del termine "novella". Le novas sono racconti brevi, risalenti alla fine del 1100, in ottosillabi e con rima baciata. Delle raccolte di novas ci sono pervenuti solo quattro testi: tre sono stati scritti da Raimon Vidal di Besalù (Abril issia; So fos le temps; Castiagilos) e uno di Arnaut de Carcassés (Novas del papagai). Le caratteristiche delle novas... — | approfondisci »

Memorabili

Memorabili è il titolo italiano dell’opera di Senofonte su Socrate. Tale titolo italiano, che deriva da quello latino, di origine umanistica Memoriabilia, non rende bene il greco che significa propriamente appunti, ricordi e non cose o detti degni di memoria come invece fa intendere l’aggettivo sostantivato latino ed italiano. L’opera, in quattro libri, si presenta infatti come una raccolta di conversazioni ed episodi dei quali è protagonista Socrate; l’autore si riferisce per dimostrare che... —

Missing...Presumed Having a Good Time

Missing...Presumed Having a Good Time è il titolo del primo e unico album del gruppo The Notting Hillbillies, pubblicato nel 1990. Di difficile traduzione, si compone dell'aggettivo sostantivato "missing", che indica persone di cui si sono perse le tracce, o che semplicemente mancano all'appello, seguito dal verbo "to presume" in forma passiva ("presumere", quindi "si presume che..." o "[questi] sono dati per..."), unita dall'espressione "to have a good time", che corrisponde al nostro... —

Shashia

La Shashia (o, con grafia francese chéchia, it. scescia) è un copricapo maschile indossato da numerose popolazioni del mondo islamico. In particolare, si può considerare il copricapo nazionale della Tunisia. La shashia è in origine un berretto a forma di semplice calotta. La tradizione attribuisce l'origine della sua fabbricazione a Kairouan, nel secondo secolo dell'egira. Il suo nome però è un aggettivo sostantivato derivato da Shash (nome dell'odierna Tashkent in Uzbekistan). Di forma... — | approfondisci »

Bicameralismo

Unibicameral Map.png

In diritto costituzionale, il bicameralismo o bicamerismo (dal latino « bi », due e « camera ») è una pratica della rappresentanza parlamentare consistente nella divisione in due camere dell'organo legislativo (parlamento). Il termine è nato e si è diffuso nel XIX secolo. Il termine bicamerale, come aggettivo sostantivato, per abbreviazione d'uso comune, indica alcune commissioni composte da membri di entrambe le camere. Teoria Benché le idee su cui si basa il bicameralismo possano essere... — | approfondisci »

Verbo supporto

, citate in Nesselhauf, 2005) o stretched verb constructions (D.J. Allerton 2002). Nella linguistica inglese lo studio dei verbi supporto ha inizio negli anni sessanta con il contributo di Olsson, Rensky, Hoffmann e Nickel (citati in v. Polenz, 1987). Definizione I costrutti a verbo supporto (CVS) sono un nesso tra un verbo e un sostantivo. Il sostantivo può essere un verbo sostantivato. • Esempio: prendere una decisione'' oppure un aggettivo sostantivato • Esempio: essere in imbarazzo. Secondo la... — | approfondisci »

Pantheon (Roma)

Einblick Panorama Pantheon Rom.jpg

consentito di sopravvivere quasi integro alle spoliazioni apportate agli edifici della Roma classica dai papi. Etimologia della parola La parola Pantheon è a tutti gli effetti un prestito greco che la lingua italiana ha mantenuto per il tramite del latino: in greco è un aggettivo sostantivato indicante "la totalità degli dei", e nella maggior parte dei casi sottintende il sostantivo ("tempio"). Dunque dal greco ("Il tempio di tutti gli dei") è derivato il calco latino Pantheon, utilizzato da Plinio... — | approfondisci »

Wicca

aggettivo e aggettivo sostantivato (ovvero sul modello di Christian, cioè "cristiano", Confucian, cioè "confuciano", Xiantian, cioè "xiantiano" o Zoroastrian, cioè "zoroastriano"), deriva direttamente dall'inglese antico nel quale era utilizzato come plurale sia di wicca sia di wicce. , sostengono che Gardner fu l'inventore di queste figure, e che egli stesso scrisse la dottrina e la liturgia della Wicca sincretizzando elementi tratti dalle più disparate tradizioni religiose. Nella religione wiccan... — | approfondisci »

New Italian Epic

. . Anche in Italia Wu Ming 1 ha riproposto l'espressione "New Italian Epic" in lingua inglese . A volte si usa l'acronimo NIE. La declinazione più comune dell'acronimo è al maschile ("il NIE"), e lo stesso Wu Ming 1 ha detto di ritenere "Epic" un "aggettivo maschile sostantivato" ("il nuovo epico italiano"), ma esiste anche l'uso al femminile ("la NIE"). Nella stampa italiana si trovano spesso riferimenti al NIE come "Nuova epica italiana". Alla fine dell'estate 2008 Wu Ming 1 ha messo in rete una... — | approfondisci »